Il cioccolato fa male ai bambini piccoli?

Mamma
  • Scrittore e Blogger

Il cioccolato fa male ai bambini piccoli? Tra i genitori è una domanda piuttosto comune e non a torto, visto che sul cioccolato se ne se sentono di tutti i colori, ad esempio che faccia venire l’acne o addirittura sia allergizzante, quando è stato dimostrato che non esiste alcuna associazione tra acne e assunzione di cioccolato, senza contare tra i cibi in grado di scatenare reazioni allergiche il cioccolato è davvero all’ultimo posto.

È falsa anche la credenza secondo la quale il cioccolato faccia male ai denti o sia un alimento pesante da digerire. Anche in questo caso gli studi hanno messo in evidenza che la polvere di cacao è anticariogeno grazie alla presenza di tannini, fluoro e fosfati, inoltre è uno degli alimenti più facili da digerire.

È vero però che il cioccolato è particolarmente ricco di calorie e talvolta anche di zuccheri aggiunti, non proprio sanissimi, ma non per questo deve essere bandito dalla dieta dei bambini. è chiaro che non va offerto tutti i giorni, soprattutto se il bambino non ha ancora compiuto i 2/3 anni di vita. Oltre alla quantità, inoltre, è importante fare molta attenzione alla qualità del cioccolato. Leggete sempre l’etichetta sul retro della confezione e fate in modo di comprare solo prodotti in cui viene riportato l’uso del burro di cacao e non di grassi vegetali. Quello fondente è senza dubbio il migliore perché contiene la più alta percentuale di cacao, non è da demonizzare quello al latte, che più spesso piace ai bambini, perché proprio in questo tipo c’è un maggior contenuto di vitamina A e calcio.

 

Il cioccolato fa male ai bambini piccoli?