Giochi creativi per bambini, cosa regalare per farli felici

Quando bisogna fare un regalo ad un bambino o ad una bambina può essere difficile capire i gusti dei più piccoli perché le mode cambiano e, ogni due mesi, le novità sono talmente tanti che un adulto finisce confuso davanti allo scaffale del negozio di giocattoli cercando di capire quale potrebbe essere il regalo più gradito. In presenza di una ricorrenza, è importante andare alla ricerca di un gioco che stimoli l’intelligenza e la creatività del bambino, cercando di evitare videogames e affini. Recuperiamo piuttosto l’amore per i giochi tradizionali che stimolano il bambino e gli permettono di apprendere mentre gioca.

Alcuni esempi di giochi per i bimbi dai 7 ai 12 anni possono essere: i 100 giochi riuniti di Clementoni, cioè una grande confezione piena di giochi tradizionali adatti per bambini e giocatori di tutte le età. Questo gioco permette di passare ore spensierate e serene imparando tanti semplici giochi nuovi e ritrovandone moltissimi del passato. Un prodotto classico per riscoprire il piacere di stare in compagnia. Un altro esempio può essere Aftershock, produttore Learning Resource, è una gara contro il tempo nella costruzione di una torre. Il gioco, con tre livelli di sfida, coinvolge tutta la famiglia in una gara di velocità e coordinazione. Aqua beads Star Case, con delle piccole perle magiche e con l’ausilio di apposite basi di lavoro, ogni bambino potrà comporre dei mosaici a fantasia o seguendo dei disegni guida.
Spruzzando per mezzo di un nebulizzatore solo acqua sulla creazione, le perle si uniranno permettendo così di conservare il mosaico e di utilizzare nuovamente la base di gioco. Con Crochet Art, invece, le bambine possono divertirsi con un kit per lavori all’uncinetto. Produttore 4M.

 

bambini-che-giocano