Diritti donne invalide: sterilizzata perchè incapace di intendere

La Redazione
  • Scrittore e Blogger

In Inghilterra c’è molto mistero intorno alla storia di una donna finite nelle attenzioni del National Health Service, il servizio sanitario mentale, dopo che a un giudice di corte è stata avanzata la proposta di renderla sterile perché incapace di intendere per via di una deficienza mentale.

La donna sta per mettere al mondo un bambino, ma subito dopo essere diventata madre verrà sterilizzata, proprio in contemporanea con il parto, dove dovrebbe avvenire la legatura delle tube di Falloppio.

Chi difende i diritti delle donne disabili ha lanciato l’allarme: l’associazione Mencap, che si occupa di questo tipo di diritti (non solo per le donne incinte, ma anche per famiglie e badanti), definisce “terribile” questa sterilizzazione senza consenso da parte della diretta interessata.

L’uso della sterilizzazione come forma di contraccezione è totalmente inaccettabile”, si denuncia da parte delle associazioni in difesa di questi valori, e in Inghilterra i mass media stanno mettendo in moto una comunità di protesta contro questo episodio piuttosto imbarazzante.

Stando alla legge inglese, la Court Of Protection ha il potere di prendere decisioni sulla vita e sulla morte delle persone più vulnerabili della società, negando nutrizione o idratazione per chi vive in stato vegetativo.

donna incinta