Denti bambini, i cibi più dannosi

-
31/08/2012

Prendersi cura dei denti sin dalla più tenera età è di fondamentale importanza per evitare carie e problemi futuri. La prevenzione, quindi, gioca un ruolo strategico per garantire ai nostri cuccioli una dentatura sana, soprattutto in previsione dei denti permanenti. Accanto alle visite dal dentista, consigliabili a partire dai 3-5 anni, è fondamentale per i genitori fare molta attenzione ad alcuni cibi.

Certamente saprete che lo zucchero è il nemico numero 1 dei denti, poiché è la principale causa della carie. Ecco, allora, una lista degli alimenti più dannosi per la salute dei denti dei nostri bambini.

  • Bevande zuccherate. Attenzione anche alle bevande gassate come la Coca Cola, l’aranciata, ecc., e a quelle acide.
  • Succhi di frutta e frutta. Possono essere nocivi per i denti, soprattutto se dolcificati con saccarosio.
  • Zucchero e miele
  • Nutella e creme spalmabili simili. Da consumare con parsimonia anche le gelatine, le confetture alla frutta.
  • Caramelle
  • Cioccolato (soprattutto quello al latte)
  • Sciroppi pediatrici con aggiunta di zucchero
  • Merendine
  • Alimenti acidi (fragole, agrumi, pomodori, ecc.)

L’igiene orale è molto importante per salvaguardare la salute dei denti dei nostri bambini. È fondamentale, perciò, limitare il consumo di alcuni alimenti, soprattutto di bevande zuccherate, merendine e dolcetti di vario tipo, e lavare bene i denti non prima di 30 minuti dopo aver consumato cibi o bevande dolci e acide. Occhio anche al dentifricio, preferite sempre quello senza il sodium lauryl sulphate, indicato talvolta anche con la sigla SLS, un agente lavante potenzialmente pericoloso per la salute poiché ritenuto cancerogeno.


Leggi anche: La carie: denti dei bambini a rischio

 

Denti bambini, i cibi più dannosi


Mamma
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica