Come fare una zucca di Halloween

-
30/09/2012

Che Halloween sarebbe senza una zucca spaventosa? Eh si, perché la zucca intagliata o come la chiamano nei Paesi anglosassoni Jack O’Lantern, è il simbolo per eccellenza di Halloween. Forse vi sorprenderà sapere che l’uso delle zucche intagliate e illuminate con una candela era presente anche nella cultura contadina della Toscana, nel Lazio, nella Lombardia, in Liguria e in Emilia Romagna.

Intagliare una di Halloween

Tutto quello che vi serve è una zucca vera, una candela, un coltello grande seghettato e qualche cucchiaio.

  • Lavate bene la zucca e asciugatela, dopodiché disegnate con una matita o un pennarello nero gli occhi e il naso dalla forma triangolare e la bocca. Naturalmente, datele un’espressione terrificante!
  • Con il coltello intagliate le sagome disegnate. Poi tagliate l’estremità in alto della zucca e svuotatela aiutandovi con i cucchiai (la cupola va riposizionata al suo posto dopo aver inserito la candela). Non buttate la polpa, mi raccomando, potete utilizzarla per preparare degli ottimi piatti, inoltre i semi tostati sono ottimi come stuzzichino.
  • A questo punto la vostra zucca è pronta per prendere vita. Potete, infatti, posizionare all’interno la candela. È preferibile acquistarne una di piccole dimensioni (per non bruciare la parte superiore della zucca) e soprattutto dotata di base in alluminio (tipo lumino).


Leggi anche: Come intagliare una zucca per Halloween

Adesso non vi resta che attendere la notte più paurosa dell’anno e mettere la zucca sul balcone di casa! Mi raccomando, mamme, non vi divertite da sole ad intagliare le zucche, chiamate a raccolta anche i vostri bambini, magari lasciandogli svuotare la zucca, così si sentiranno partecipi.

 

Come fare una zucca di Halloween


Mamma
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica