Come far mangiare le verdure ai bambini: per un'alimentazione sana

-
05/09/2011

Niente da fare, proprio non gli vanno giù! Quante volte vi sarete trovate di fronte ad un secco rifiuto da parte del vostro bambini, di fronte ad un piattone di belle verdure fresche? Sicuramente tantissime volte e ringraziate se il piattone non è volato proprio sopra la vostra testa! Come detto infatti, c’è poco da fare, i bambini non sempre gradiscono le verdure che eppure mai dovrebbero mancare dalla dieta di un bambino, essendo ricche di fibre e vitamine.
Come fare dunque? Ci vuole pazienza, questo è sicuro ma possiamo farci aiutare in ogni caso da qualche piccolo trucco in grado di insegnare ai nostri figli a mangiare le tanto odiate verdurine. Uno dei motivi per cui i bimbi non mangiano le verdure è l’odore, sarà dunque difficile fargli mangiare cavoli, broccoli e cipolla mentre si può puntare su erbe più aromatiche; importante è anche la consistenza, bisogna optare per le cose crude e a pezzetti, impazziscono ad esempio per le carote à la julienne da intingere nel pinzimonio. Stessa cosa per finocchio, lattuga e cetrioli.
Cosa fare dunque? Ecco qui alcune semplici regole da seguire:
Partite dal presupposto della pazienza, come già consigliato, e iniziate a sottoporre sempre più spesso piatti di verdure ai vostri piccoli figli; somministrargli verdure sin dallo svezzamento può essere un valido strumento d’aiuto per il futuro; non insistere; è importante non far pensare al bambino che la verdura sia solo un contorno, il contorno infatti è percepito come un qualcosa di cui si può fare a meno; rendete i piatti di verdura simpatici e attraenti; fate prendere confidenza a vostro figlio con le verdure, magari grazie a dei giochi; cucinatele magari in questo modo: gratinandole, facendone un purè, farcite; cucinate insieme.
Insomma questi piccoli consigli dovrebbero bastare per aiutarvi a far apprezzare le verdure al vostro bambino… anche se mi raccomando, non c’è consiglio che tenga se prima di tutto non vi armate di tanta, sana, pazienza. Fateci sapere com’è andata!


verdure bambini


Mamma
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica