Caratteristiche dei giocattoli sicuri per i bambini

Il Natale è sinonimo di regali, soprattutto per i più piccoli, che aspettano con ansia la notte della Vigilia per fiondarsi sui pacchi sotto l’albero a caccia di giocattoli. Ecco, allora, il decalogo del Condacons per acquistare giocattoli sicuri per i bambini. Imbattersi in prodotti non conformi alle norme comunitarie, purtroppo, non è così raro. L’ultimo caso, infatti, riguarda 300 articoli, soprattutto giocattoli, sequestrati a Macerata e prodotti in Cina. I giocattoli presentavano diverse irregolarità e potevano essere pericolosi per i più piccoli.

  1. Acquistare solo regali con i marchi di sicurezza IMQ, CE o con la dicitura “Giocattoli Sicuri” e fare attenzione alle contraffazioni.
  2. Comprare giocattoli solo nei negozi di fiducia e mai dai rivenditori non autorizzati o ambulanti.
  3. Non comprare giocattoli troppo piccoli, che potrebbero essere ingoiati dai bambini.
  4. Non comprare pupazzi con pezzi che si possono staccare.
  5. I giocattoli non devono avere parti appuntite o taglienti.
  6. I materiali con cui sono fatti i giocattoli devono essere molto resistenti, non tossici, né facilmente infiammabili.
  7. Preferite materiali naturali come stoffa o altri tessuti lavabili. Va bene anche il legno, purché non trattato con vernici.
  8. Controllate e rispettate l’indicazione dell’età per cui il gioco è consigliato.
  9. Controllate che la confezione sia integra.
  10. Non assecondate sempre le richieste dei vostri figli e pensate che l’acquisto sia adatto e sicuro.

Dunque, mamma e papà, ma il monito vale per tutti coloro che hanno intenzione di regalare un giocattolo ad un bambino, fate attenzione a cosa comprate e a chi vi rivolgete e lasciate perdere i negozi di cineserie.

 

Caratteristiche dei giocattoli sicuri per i bambini