Appendicite Sintomi nei bambini, come riconoscerla

Mamma
  • Scrittore e Blogger

Una delle patologie che possono presentarsi da bambini, come da adulti, è senza dubbio l’appendicite, i cui sintomi sono spesso sottovalutati ma importantissimi al fine di evitare problematiche ben più grandi.
Se riconoscere un’apendicite in un adulto può essere relativamente semplice, farlo nei bambini è forse più complicato e questo post è dunque dedicato a tutte le mamme che non vogliano trovarsi impreparate di fronte ad un caso di appendicite.
Molto spesso i nostri figli adducono dolori addominali e mal di pancia che si tendono solitamente a minimizzare, ebbene, per quanto possano essere disturbi frequenti e normali per dei bambini, a volta tali sintomi andrebbero analizzati con più attenzione. Se si ripetono nel tempo infatti, sarebbe opportuno fare tutte le analisi del caso, questo perchè, soprattutto i dolori addominali, possono esser sintomo di un’appendicite, è anzi uno dei più comuni.
Quando l’appendicite è in corso, il dolore addominale si sposta verso l’ombelico per poi finire nella zona inferiore destra dell’addome. Il dolore aumenta costantemente con il passare delle ore e si fa più intenso quando si respira e ci si muove, ed è proprio questa tipicità di dolore intenso che distingue l’appendicite da una normale colica o mal di pancia.
Nei bambini a questo tipo di dolore, si aggiungono altri sintomi quali vomito, diarrea e poco appetito, associati talvolta dalla febbre.
L’appendicite ad ogni modo è rara per i bambini piccoli, si potrebbe infatti manifestare piuttosto in età scolare.

appendicite bambini