Splish e Splash ci hanno preso a “pesci in faccia”: sono campati 34 anni!

Tanti auguri a Splish e Splash! Tanti auguri per il loro 34esimo compleanno! Chi sono? Due pesciolini rossi, vinti, nel Regno Unito, ad una fiera, nel lontano 1977. E chi l’avrebbe mai detto che quei tenaci pesciolini, a scaglie rosse, avrebbero raggiunto la veneranda età di 34 anni, prendendo a pesci in faccia anche quattro animali domestici e sopravvivendo loro! Furono Matteo e Hayley che, allora, avevano, rispettivamente, sei e nove anni, a portare i due pesciolini, nella classica bustina piena d’acqua, dalla fiera di Cheltenham. Ovviamente, nel frattempo, i ragazzi sono cresciuti, ma i due pesciolini non hanno mai lasciato il loro acquario, a casa di Richard e Ann, i genitori di Matteo e Hayley.

400px-Goldfish3

Personalmente ho sempre evitato di tentar di vincere questi delicati animali d’acqua dolce. L’ho evitato dai sei anni, periodo nel quale, il mio caro pesciolino rosso, vinto ad un parco giochi, non sopravvisse alla notte dell’acquisto. Rimasi così male che non volli mai più tentare “l’esperienza”. Forse l’allevamento di pesci non faceva per me. In effetti, le aspettative di vita dei pesciolini, vinti o acquistati in fiera, sono nettamente più basse rispetto agli altri. In ogni caso, è raro che un “goldfish” viva più di dieci anni! Ma Splish e Splash, boccheggiando sempre assieme in quell’acquario, ubicato in un casa colma d’amore, hanno trascorso ben 3 decenni a nuotare ed assaggiare delle buone scaglie di cibo!

Richard ha sostenuto:

Non ho idea del perché abbiano vissuto così a lungo. Posso solo dire di aver pulito l’acquario regolarmente e di aver dato loro un pizzico di cibo ogni mattina! Ma non ho fatto nulla di speciale…

Il simpatico proprietario ha continuato:

“Ovviamente sono cresciuti. Non sguazzano più intorno al serbatoio come prima. E stanno invecchiando, proprio come me. Stanno infatti perdendo il color rosso ed assumendo una particolare tonalità grigia!”.

1086_Goldfish_300dpi_smcopy

Il bello è che il due pesciolini sono sopravvissuti, sino ad otto anni fa, in una comune boccia per pesci. Solo otto anni fa i coniugi hanno comprato un moderno acquario, con tanto di filtro! Il bello è che Ann rimproverò anche Richard per l’acquisto, sostenendo che sarebbe stato inutile, visto che i pesci non sarebbero sopravvissuti ancora per molto. E, invece, eccoli qua, vecchiotti e stanchi, ma tenaci e vogliosi di seguire i loro padroni dal vetro dell’acquario.

Splish e Splash hanno fatto un bello scherzetto anche a Smokey il quale, in vita, non faceva altro che tentare di acciuffarli. Ma, dopo 16 anni, il gatto è deceduto ed i pesciolini, invece, hanno continuato a gironzolare per l’acquario, indisturbati!

Secondo voi, Splish e Splash sopravviveranno al pesce rosso che si è aggiudicato il Guinness dei Primati, per esser stato il più longevo? Ha vissuto 43 anni! Dai, dai che potete farcela, pesciolini! La cosa buffa, in fondo, è che la coppia continua a vivere assieme! Un bell’esempio di longevità animale che ci fa sorridere ed inorgoglire! Forse seguono l’esempio dei padroni…

draft_lens4404612module31050802photo_1241354924Goldfish2