Pottermore Cos’è: tutto quello che c’è da sapere e ancora non sapete

-
18/08/2011

Pensavate che il mito di Harry Potter fosse giunto al termine una volta per tutte con l’arrivo in sala dell’ultimo capitolo? Ebbene no! La mente creativa e letteraria di J.K. Rowling, ovvero colei che ha dato alla luce il personaggio del maghetto di Hogwarts per poi affidarne l’adattamento alle Major hollywoodiane, è infatti da tempo divenuta autrice di un nuovo mondo interattivo e chiuso nelle quattro pareti virtuali del misterioso sito Pottermore, ormai celebre nel mondo del web anche se l’accesso continua ad essere riservato solo a pochissimi utenti fortunati.

Ma cos’è in realtà Pottermore e soprattutto cosa mai avrà di così speciale? A rivelare qualche indiscrezione in anteprima (il sito sarà infatti aperto all’intero mondo della rete solo dal prossimo ottobre) è il portale Gawker che sembra aver sguinzagliato qualche utente per spiare l’ultima invenzione dedicata ad Harry Potter e ai suoi fidati compagni d’avventura.

Le prime recensioni sono davvero positive, a sottolineare la natura ad immersione totale del sito. Ma gli screenshot non sembrano così fantastici, per essere onesti. Di base, Pottermore ci catapulta in una delle case di Hogwarts, e vi permette di seguire gli altri membri della vostra casa, inclusi i vostri amici, attraverso lo schermo principale. E così seguite l’intero viaggio di Harry attraverso i libri attraverso un tableaux interattivo. Potete fare click sugli oggetti ed imparare la loro storia, o prendere informazioni speciali sui vari personaggi. E ci sono segreti e chicche niente male.


Leggi anche: Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2: primi due giorni di assedio!

Insomma per i fanatici della saga letteraria e cinematografica è praticamente un sogno che si realizza. Date un’occhiata alle prime immagini sottratte da Pottermore, che ve ne pare?

 

pottermore

 

 

pottermore 2


admin
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica