Lavoro Stipendi: gli italiani tra i meno pagati

-
27/02/2012

I lavoratori italiani sono tra i meno pagati in Europa. Meno di spagnoli, ciprioti e irlandesi che, tanto per fare un esempio, come noi non vivono un bel periodo. La metà dei tedeschi e degli olandesi. Una situazione pesante e che mette in difficoltà un numero elevato di famiglie. E che fa capire (considerazione personale) quanto sia pretestuoso lamentarsi della bassa produttività. Il problema è serio e la ministra del Welfare, Elsa Fornero, non ha potuto fare a meno di intervenire nel merito. Repubblica.it riporta alcune sue parole: “In Italia abbiamo salari bassi e un costo del lavoro comparativamente elevato. Bisogna scardinare questa situazione, soprattutto aumentando la produttività”.


E’ uno dei motivi per cui appare necessario ed urgente trovare accordi con le sigle sindacali per una riforma incisiva del mercato del lavoro e sull’articolo 18. Non manca però di mettere in guarda gli stessi sindacati sulla faccenda: “Il tema va affrontato in maniera laica, senza levate di scudi”. Che le cose stessero in questo modo si sapeva. Al punto che persino Confindustria ha smesso da tempo di lamentarsi del costo del lavoro (non è più possibile farlo), limitandosi a parlare di carico fiscale, bassa produttività e via dicendo.

Continuando a snocciolare dati gli stipendi medi dei lavoratori italiani sono al dodicesimo posto in Europa, nonostante il paese sia ancora (forse non per molto) la terza potenza industriale del continente. Il valore dello stipendio annuo è di 23.406 euro. Per darvi un’idea vi diciamo che in Lussemburgo si guadagano 49.000 euro l’anno, in Olanda 44.412, in Germania 41.100. Al momento attuale persino la Grecia ci è sopra, così come Spagna, Cipro e Irlanda. Il Portogallo ci è dietro, ma il dato più sconfortante è che la nostra partenza era da una base molto più elevata degli ultimi paesi citati e che rispetto a loro, la nostra crescita complessiva è stata pressochè nulla.


Leggi anche: Stipendi Politici: record degli italiani

stipendi


admin
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica