Il segreto della longevità del matrimonio? Eccolo qua

-
03/09/2012

Negli ultimi tempi, si ha la sensazione che la nostra società si stia realmente modificando. Soprattutto per quanto riguarda le relazioni affettive. Il nostro modo di percepire la coppia, ad esempio. Basta guardare le statistiche che riguardano i matrimoni e i divorzi: questi ultimi stanno crescendo di numero in maniera esponenziale. Ma da cosa deriva questa ondata di sfiducia nei confronti dei legami e, in particolare del vincolo del matrimonio? I ricercatori della Cornell University di New York, si sono presi la briga di trovare una risposta a questo fenomeno. E hanno individuato, a loro dire, il fattore al quale, quasi certamente, è imputabile la responsabilità di determinare un legame breve oppure lungo e felice. Si tratterebbe del ‘primo appuntamento’, e in special modo, dei rapporti sessuali che vengono consumati proprio al primo appuntamento. Secondo gli studiosi, sarebbe questo ‘dettaglio’  ad offrire scarse possibilità di longevità ad una coppia. Ecco cosa dichiara uno dei ricercatori coinvolti in questo studio: “Il corteggiamento è un momento di esplorazione e di decisione circa il rapporto, che serve ai partner valutare la compatibilità, assumere impegni e per la costruzione di intimità emotiva e fisica. Il rinvio del coinvolgimento sessuale è associato a più alti livelli di qualità della relazione”. Insomma, secondo tale studio, e come riporta la ricerca in questione pubblicata sul Daily Mail, la chiave per restare a lungo con una persona è l’astinenza. Questo porterebbe inevitabilmente ad una ricerca maggiore di altri elementi in grado di rafforzare un rapporto, come la comprensione reciproca, la cura per se stessi e il partner. Da parte nostra, crediamo nel buonsenso e nella capacità dei singoli di mettere in campo qualità umane che dovrebbero esistere a priori: empatia, capacità di ascolto, lealtà, pazienza, capacità di amare…


 

matrimonio_stranieri


admin
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica