Festa della mamma poesie famose

-
14/04/2020

Poesie


4 bellissime poesie scritte da autori famosi da dedicare alla propria mamma!

Festa della mamma poesie di autori famosi

Madre di Kalin Gibran

La parola più bella sulle labbra del genere umano è madre

e la più bella invocazione è “madre mia”.

E’ la fonte dell’amore, della misericordia,

della comprensione, del perdono.

Ogni cosa in natura parla della madre

la stella sole è madre della terra

e le dà il suo nutrimento di calore;

non lascia mai l’universo nella sera

finchè non abbia coricato la terra

al suono del mare e al canto melodioso

degli uccelli e delle acque correnti.

E questa terra è madre degli alberi e dei fiori.

Li produce, li alleva e li svezza.

Alberi e fiori diventano

madri tenere dei loro grandi frutti e semi.

La parola “madre” è nascosta nel cuore

e sale sulle labbra

nei momenti di dolore e di felicità,

come il profumo sale dal cuore della rosa

e si mescola

all’aria chiara e all’aria nuvolosa.

(Kalil Gibran)

Per la mamma di Gianni Rodari

Filastrocca delle parole:

si faccia avanti chi ne vuole.

Di parole ho la testa piena,

con dentro “la luna” e “la balena”.

Ma le più belle che ho nel cuore,

le sento battere: “mamma”, “amore”.

(Gianni Rodari)

Ti voglio tanto bene di L.Schwarz

Ho pregato un poeta

di farmi una poesia

con molti auguri per te,

mammina mia;

ma il poeta ha risposto

che il verso non gli viene;

così ti dico solo:

ti voglio bene!

(L.Schwarz)

Per la mamma di I. Alliaud

La mia preghiera ascolta

angelo dolce e pio,

tu che in cielo ogni volta

puoi parlare con Dio.

Digli che sono piccino,

che la mia mamma adoro,

che sono birichino

ma sono il suo tesoro.

Digli che sarò buono,

che a lui mi raccomando

e che nessun bel dono

per questo gli domando.

(I. Alliaud)


Mamma
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica