Dov’è il posto migliore per vivere in Italia?

-
02/12/2013

Quando si parla di qualità della vita Trento non ha rivali. A stabilirlo l’indagine annuale del Sole 24 Ore, che ha visto il trionfo del Centro Nord. Dietro Trento e Bolzano, che l’anno scorso era prima in classifica, infatti, troviamo Bologna, Belluno e Siena. A completare la top ten delle città più virtuose Ravenna, Firenze, Macerata, Aosta e Milano.


La parte della graduatoria, invece, è occupata anche quest’anno dal Sud. Gli ultimi 20 gradini della classifica, infatti, sono occupati da province siciliane, pugliesi, calabresi e campane. Il Sole 24 Ore ha stilato la classifica sulla base di 36 parametri raggruppati in 6 macro-aree: Tenore di vita, Affari e lavoro, Servizi ambiente e salute, Popolazione, Ordine pubblico e Tempo libero.

Per quanto riguarda il tenore di vita Milano è prima, seguita da Trieste, mentre Messina finisce in fondo alla classifica. Trento e Bolzano, invece, si distinguono per la presenza di start up innovative e l’elevata occupazione femminile, ultima in classifica Reggio Calabria. Trieste brilla nell’area dei servizi grazie ad una buona dotazione di asili nido, infrastrutture e alla velocità della giustizia civile. In fondo alla classifica Crotone. Piacenza si aggiudica la tappa degli indicatori demografici, ma è in buona compagnia con Parma e Bologna. Oristano, invece, è la città più sicura con il minor tasso di microcriminalità, furti in casa, estorsioni e truffe. Ultime Pescara e Torino. Siena è la regina del tempo libero per la notevole presenza di librerie, cinema e volontari. La maglia nera, invece, se l’aggiudica Isernia. Che ne pensate… ci trasferiamo tutti a Trento trotterellando?!

 

Dov'è il posto migliore per vivere in Italia?


admin
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica