Contraccettivo Persona: cos’è, prezzo e vantaggi

-
21/07/2019

contraccettivo-persona


Persona è un metodo contraccettivo molto diffuso tra le donne che desiderano programmare una gravidanza, o evitarla. Consente, infatti, di conoscere i giorni fertili e di stabilire con sicurezza quando è possibile restare incinta o meno. Si tratta di un sistema messo a punto da Unipath dopo 15 anni di ricerca ed è composto da un piccolo monitor dotato di 3 spie colorate (giallo, verde o rosso), che indicano lo stato ormonale della donna, e da un test stick usa e getta per il controllo delle urine, da inserire direttamente dentro il monitor.

Contraccettivo Persona: cos’è

Il contraccettivo Persona è un metodo molto veloce ed affidabile (del 94%), subito dopo il test delle urine, infatti, si può conoscerne l’esito e sapere se è possibile restare incinta o meno. Quando la spia è rossa, vuol dire che si è nel giorno fertile, se al contrario la spia è verde, vuol dire che il giorno è sicuro e si possono avere rapporti senza rischio di gravidanza.


Leggi anche: Persona contraccettivo: istruzioni e prezzo

Contraccettivo Persona: vantaggi e svantaggi

I vantaggi di questo metodo contraccettivo naturale sono notevoli, visto che è tra i sistemi più sicuri, oltre che meno invasivi. Tra gli svantaggi, invece, ci sono la necessità di programmare i rapporti e il costo, che si aggira intorno ai 97 euro. La confezione degli stick test sono vendute in 2 formati, da 8 stick da 13,45 euro o da 24 stick da 36 euro.

Il contraccettivo Persona non è indicato per tutte le donne, è sconsigliato, infatti, per chi ha un ciclo mestruale molto irregolare (superiore ai 35 giorni o inferiore ai 23 giorni) in caso di sintomi di menopausa, e se si sta allattando, in caso di insufficienza epatica o renale, se si stanno seguendo delle terapie ormonali o antibiotiche o si soffre di sindrome dell’ovaio policistico.


admin
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica