Conchita Wurst sogna di vincere un Grammy

-
12/05/2014

Conchita Wurst, la drag queen con la barba che ha vinto l’Eurovision Song Contest di Copenaghen con la canzone Rise Like A Phoenyx ha un sogno nel cassetto piuttosto ambizioso… conquistare un grammy.

Eh si, a Tom Neuwirth, in arte Conchita Wurst, piace sognare in grande… vincere un Grammy per un cantante è come vincere un Oscar. La drag queen al suo ritorno a Vienna è stata accolta all’aeroporto da centinaia di fans, che hanno intonato a squarciagola la sua canzone. Anche il presidente austriaco Heinz Fischer si è congratulato l’artista.

La vittoria della Wurst però non è andata giù a tutti, soprattutto la Russia ha usato parole molto dure nei suoi confronti. Il parlamentare Vitaly Milonov l’ha definita una pervertita, la cui presenza insulta milioni di russi, affermando che la sua presenza sulla stessa scena di cantanti russe in diretta televisiva era una propaganda per l’omosessualità e il declino morale.

Ma Conchita non si è fatta spaventare, anzi, si è mostrata molto contente e sorridente. In conferenza stampa ha dichiarato: “Non è stata una vittoria solo per me, ma anche per quelle persone che credono in un futuro senza discriminazioni e basato sulla tolleranza e sul rispetto”.

E ora cosa bolle in pentola? Dopo aver trionfato all’Eurovision Song Contest Conchita Wurst ha mire molto alte… ma qualora non dovesse arrivare mai al tanto agognato Grammy non ha dubbi, sarà capace di guadagnare cose che valgono molto, molto di più di qualsiasi Grammy ed è per questo che si prenderà tutto quello che può.

 

conchita wurst


admin
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica