Come Far Felice Il Proprio Gatto?

Quanti di voi hanno un micio? Il rapporto con il proprio gatto è uno dei migliori che ci possa essere… Il gatto è un animale indipendente, autoritario e sottilmente opportunista. Certo, verrà a farvi le coccole quando avrà una voglia impellente di croccantini o di carne, ma, al contempo, grazie alla cibazione, il vostro rapporto col micio sarà sempre più stretto, presente e soddisfacente. I gattini più piccoli cominceranno a fidarsi di voi e, probabilmente, vi faranno piccoli agguati alle gambe da dietro le porte! Piccoli miagolii, fusa col saltello, ecco i primi segni di un amore nascente! Ma, torniamo a noi: come rendere felice il vostro gatto in quattro semplici mosse? Ve lo diciamo subito!

1) Gioco, gioco, tanto gioco. Il gatto è un giocherellone, specialmente nei primi mesi di vita. Dunque, via libera a palline suonanti e topini a molla, ma anche a spaghi e fili di ogni genere! I gatti amano inseguire, correre e seguire tutto ciò che si muove, da bravi predatori quali sono!

2) Una ciotola d’acqua fresca. In estate dovete pensare alla salute del vostro micio e, dunque, non fategli mai mancare una ciotola di acqua fresca. Anche se i mici non sono bevitori accaniti, in estate hanno bisogno di reidratarsi! La pelliccia fa sudare!

3) Tante crocchette! Di pesce o di carne, i gatti amano le crocchette, le amano alla follia! Amano sgranocchiarle e se sono piccoli ciò aiuta la dentizione! Provatene vari tipi e vari gusti, anche in base alla stazza del vostro micio ed alla razza!

4) Tante coccole! Il gatto ama starsene per conto suo, ma, in fondo, è un gran coccolone! Ama le coccole sulla testina, sotto al collo, sotto le zampe e sulla pancia. Crescendo, smetterà di mordervi ed imparerà solo ad amarvi o, al massimo, vi darà morsetti di affetto!

Anche voi possedete ed amate un gatto?

gatto-antipulci