Anulare Lungo? Allora siete degli ottimi seduttori…

Uomini, se fino ad oggi quell’anulare troppo lungo vi aveva reso oggetto di risatine e prese in giro, sappiate che da oggi potete andarne più che fieri! Secondo quanto diffuso dal Daily Mail sembra infatti che il quarto dito della mano maschile sia il biglietto da visita del sex appeal e della libido. A confermalo è stato proprio un gruppo di scienziati secondo cui la lunghezza del dito in questione sia determinata proprio dal livello degli ormoni maschili e femminili del feto, che poi crescendo svilupperà una determinata carica sessuale, a quanto pare affatto casuale.

Detto in parole povere, più testosterone riceverà il feto più il suo anulare sarà lungo. Ma come sono arrivati gli scienziati a tale conclusione?

Ed ecco che anche qui interviene l’aiuto dei classici topolini da laboratorio e stando a quanto diffuso dal giornale britannico le conseguenze tra maschi e femmine sono notevolmente differenti: “Come paragone, i topi esposti a livelli più alti di estrogeni hanno apparenze più “femminili” avendo un anulare più corto. Quasi tutti i topi maschi in questo gruppo hanno problemi genitali. I risultati potrebbero avere implicazioni in malattie collegate al bilancio ormonale come cancri alla prostata e al seno.”

Insomma donne, se al vostro fianco avete il vostro compagno buttate un’occhiata al suo anulare e fate le vostre valutazioni.

A difesa di quei maschietti che invece non godono di un quarto dito dalle dimensioni notevoli, vorrei ricordare che in fondo l’appeal sessuale è sempre qualcosa di estremamente soggettivo. Provare per credere….

 

anulare-lungo-