Valentina Persia confessa: sono stata depressa

Roberta Porti
  • Esperta in Gossip e Soap opera
12/11/2020

In un’intervista rilasciata a Grand Hotel, Valentina Persia racconta uno dei periodi più brutti e difficili della sua vita: la depressione post partum che l’ha colpita dopo la nascita dei suoi due gemelli. 

La famosa comica in depressione!

 salvo-ex-fidanzato-morto-valentina-persia

Valentina Persia si è fatta conoscere ed è diventata famosa grazie al programma televisivo Mediaset “La sai l’ultima?”; la sua semplicità ed allegria hanno sempre contagiato il pubblico ma anche se non si direbbe, Valentina ha attraversato un periodo molto buio della sua vita, fatto di debolezza e “mal di vivere”.

La nascita di Lorenzo e Carlotta

valentina-persia-sai-ultima-2019

Tutto ha inizio quando Valentina dà alla luce i suoi bambini all’età di 43 anni, due splendidi gemelli Lorenzo e Carlotta “Sono diventata madre nel 2015, a 43 anni, perché era una cosa che desideravo tantissimo. Certo, non mi aspettavo di avere 2 figli in un colpo solo”. La Persia è una madre single e questo certo non ha semplificato le cose.

Valentina dichiara: Non ho provato niente

maxresdefault

Valentina parla dei momenti vissuti subito dopo il parto in cui si aspettava di provare un’emozione fortissima che purtroppo non è arrivata, forse per la troppa stanchezza…

“Non ho sentito niente: tutto l’amore che, si favoleggia, dovrebbe provare una mamma, io non lo sentivo. Ero stanchissima, provata da un parto cesareo importante”.

L’amatissima comica ha superato la crisi rivolgendosi ad una psicoterapeuta che le ha fornito i giusti mezzi per uscire dal buco nero in cui si trovava: affrontare la paura di non essere una madre degna.

La Persia, grazie ad un profondo lavoro interiore, ha sconfitto il suo demone “In quel momento mi sono sorpresa a piangere di gioia davanti al sorriso dei miei bambini. Di colpo, tutto quell’amore che prima non riuscivo a sentire, mi ha travolto come una valanga” ha raccontato commossa a Nadia Accardi.