Uomini e Donne: Chiara Rabbi interviene sulla rottura con Davide Donadei

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione
06/08/2022

Dopo alcune settimane in cui i fan avevano sospettato che nella coppia ci fosse qualche problema, Davide Donadei ha confermato la fine della relazione con Chiara Rabbi. A distanza di qualche ora, anche la ex corteggiatrice è intervenuta per fare chiarezza su quanto accaduto.

Davide-Donadei-e-Chiara-Rabbi-Solonotizie24

Ad un anno e mezzo dalla scelta negli studi di Uomini e Donne, Davide Donadei e Chiara Rabbi si sono lasciati.

A confermarlo ufficialmente è stato l’ex tronista, con un messaggio condiviso nelle storie Instagram un paio di giorni fa.

Nelle scorse ore è arrivata la conferma ufficiale anche da parte della ex corteggiatrice, che sempre dalle storie Instagram ha condiviso un secondo messaggio.

Da alcune settimane Chiara Rabbi ha lasciato Lecce, dove viveva con Davide Donadei e lavorava con lui nel suo ristorante, ed è tornata a Roma.

Chiara Rabbi e Davide Donadei: la rottura annunciata dall’ex tronista

davide donadei 3

Due giorni fa era stato Davide Donadei ad annunciare la fine della relazione con Chiara Rabbi. Dopo un anno e mezzo, il loro rapporto sarebbe arrivato al capolinea e l’ex tronista lo ha annunciato ai fan tramite un messaggio nelle storie Instagram:

Non sarà uno sciacallo giornalista a raccontare la chiusura della mia storia, bensì sarò io…

Proprio perché la responsabilità è tutta mia e è da me che è partito tutto, è giusto che io prenda in mano le redini di questa storia e racconti la verità a tutti voi che è una sola.

Io e Chiara non stiamo più insieme. Continuiate a volerci bene, Davide.

Chiara Rabbi rompe il silenzio

chiara rabbi

A distanza di alcune ore dalla storia di Davide Donadei, anche Chiara Rabbi ha deciso di condividere un messaggio via storie Instagram per confermare ai fan la fine della relazione e dare il proprio punto di vista:

Ci tengo a spendere due parole per me e per la nostra storia. I problemi tra me e Da rimarranno tra di noi e solo noi sappiamo quanto entrambi stiamo soffrendo. È vero che la decisione è sua ed è anche vero che sono davvero dispiaciuta perché per me lui è ancora ad oggi molto importante.

Detto questo, io sono abituata alla vostra cattiveria, ma questa volta vi chiedo cortesemente di non prendere nessuna parte, e se proprio la volete prendere, se non sono io ad odiarlo o insultarlo, perché ve ne sentite in diritto voi?

È una persona speciale che si fa in quattro per chi ama, è un ragazzo educato e un gran lavoratore e mai e poi mai ha fatto qualcosa per poter essere giudicato male.

Detto questo, non vorrei più leggere cose brutte e non vere, vi chiedo solo un po’ di rispetto. Non ho altro da aggiungere.