Uomini e Donne: Facundo viene cacciato dallo studio

-
24/09/2020

In una delle ultime puntate di Uomini e Donne, Maria De Filippi è costretta a cacciare Facundo Salvador La Bella dallo studio. Scopriamo insieme cosa è successo.

180521712-72a51922-fb59-4275-982f-74b41f080d3e


Facundo Salvador La Bella  è uno dei giovani ragazzi sceso nel parterre maschile del Trono classico per corteggiare le troniste. Il ragazzo si era sempre dimostrato molto sicuro di sè e un po’ arrogante. Non a caso Facundo ha avuto quasi subito, uno scontro con la tronista Jessica Antonini.
Da quel momento Facundo ha iniziato a corteggiare Sophie Codegoni. Qualcosa però è andato storto e infatti alla fine la ragazza ha deciso di eliminarlo. Scopriamo cosa è successo.

Sophie Codegoni elimina Facundo

Facundo-di-Uomini-e-Donne

Sophie e Facundo sono andati in esterna e le cose tra loro sembrava stessero procedendo bene. In puntata però Facudo si è alzato diverse volte per andare a parlare con Jessica, e cercare un confronto con lei. Ad un certo punto dopo l’ennesimo ballo dove Facudo va da Jessica per parlare, Sophie esclama:


Leggi anche: Uomini e Donne: Serena Enardu colpita dallo scherzo online

“Vorrei chiedere a Facundo se è lì seduto per fare l’opinionista o per corteggiarmi. Si è alzato due volte per parlare con Jessica invece che ballare con me. Una persona così al mio fianco non la voglio. Puoi andare a casa”.

L’argentino però invece di prendere e andare a casa, ha iniziato a dire alle troniste che probabilmente lo avevano frainteso, e che forse non si è riuscito ad esprimere bene. Le ragazze però rimangono ferme sulle loro convinzioni!

Maria sbotta e caccia Facundo

maria de filippi facundo-2

A questo punto interviene Maria, che ha sempre cercato di difendere il ragazzo, e di imputare la sua arroganza ad un problema di lingua. Adesso però la padrona di casa è costretta a mandare via il ragazzo, che nonostante i ripetuti inviti a lasciare lo studio, non si era mosso dalla sedia! Maria quindi seccata dice: “Se vuoi te lo ripetiamo in argentino, ma te ne devi anda’, detto in romano, non c’è altra possibilità”.


Anna
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica