Tale e Quale Show: Ghali furioso per il blackface

-
22/11/2020

Di recente Tale e Quale Show è finito al centro della polemica. Il motivo? Nel corso della finale Sergio Muniz per imitare Ghali ha usato il blackface. A rispondere alle critiche e a calmare gli animi è intervenuto Carlo Conti.

Tale-e-Quale-Show-20-novembre-2020-Sergio-Muniz-Ghali-7-1

Durante la finale di Tale e Quale Show, Muniz per imitare Ghali è stato truccato usando la tecnica del Blackface. Una tecnica usata per ricreare il colore della pelle più scuro. 
A contestare e criticare questa scelta è stato proprio il cantante Milanese che si è scagliato direttamente contro il programma.

Ghali su Instagram ha ribadito l’importanza e il significato del Blackface, e ha accusato lo show di Rai 1 di usare una tecnica che molto spesso è stata utilizzata in maniera negativa, per stereotipare le persone di colore!

Ghali contro Tale e Quale Show

1605955454-side

Il cantante sentendosi preso in causa in prima persona per la sua imitazione ha deciso d‘intervenire. Ghali  su Instagram ha duramente criticato la scelta di Tale e Quale Show; ecco infatti le sue parole:


Leggi anche: GF Vip è crisi nera: battuto da Tale e Quale show

Non c’è bisogno di fare il blackface per imitare me o altri artisti. Potrete dire che esagero, che mi devo fare una risata o che non si vuole offendere nessuno, lo capisco. [. . . ] Si può anche essere belle brave persone e non sapere che la storia del blackface va ben oltre un semplice make up, trucco o travestimento“.

Dopo il duro sfogo di Ghali su Instagram ad intervenire è stato Carlo Conti. Il conduttore ha voluto precisare che lo Show di Rai 1 non voleva assolutamente offendere nessuno:

Ci tengo a sottolineare che qui a Tale e Quale facciamo tutti i grandi artisti. A noi non interessa il colore della pelle o la loro religione. Per me, noi sono celebrazioni di grandi artisti”.

E voi cosa ne pensate?


Anna
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica