Simona Ventura: nuove critiche a D’Urso e Venier

Arianna Preciballe
  • Dott. in Fashion Design
13/08/2021

Dopo il botta e risposta a distanza con Mara Venier, Simona Ventura è tornata a punzecchiare la conduttrice di Domenica In, senza però risparmiare nemmeno Barbara d’Urso. Ecco le parole di SuperSimo, rilasciate nella sua recente intervista al Corriere della sera.

Simona-Ventura-Political24

Qualche tempo fa Simona Ventura aveva riservato un cinico commento a Mara Venier e Barbara d’Urso, rispondendo che ai loro programmi preferiva una bella pizza. Tra SuperSimo e le due colleghe, in effetti, c’è da diverso tempo un po’ di maretta e così, non appena aveva avuto l’occasione, la Venier aveva replicato alle parole di Simona, prendendola in giro per la gaffe fatta con Luca Argentero.

In queste ore, però, l’ex moglie di Bettarini è tornata all’attacco e, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, non ha solo parlato del suo imminente debutto alla Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia (a cui parteciperà con il documentario ‘Le 7 giornate di Bergamo‘) ma è anche tornata ad attaccare le due presentatrici.


Leggi anche: Simona Ventura: un compleanno in quarantena

Simona Ventura: frecciatine alle colleghe

Simona-Ventura-e-Mara-Venier-Luca-Argentero

Visto il polverone alzato dalla sua battuta su Mara Venier e Barbara d’Urso, Simona Ventura ha deciso di rispondere alle polemiche e di controbattere alle parole della Venier, che di recente l’ha presa in giro per un commento lasciato sotto ad un post di Luca Argentero.

“Scelgo la pizza. Era una battuta”.

ha spiegato SuperSimo, sottolineando però, senza essere ipocrita, che in effetti la sua frase racchiudeva il suo pebnsiero.

“Le donne in tv sono state le mie migliori amiche e le mie peggiori nemiche. Le cadute mi hanno aiutato a rialzarmi”.

ha aggiunto, facendo intuire una velata critica alle due colleghe che, a quanto pare, non vede schiette e sincere come lei. E chissà se, anche stavolta, le dirette interessate replicheranno oppure manterranno il silenzio, mettendo fine a questo scontro social che si è generato.