Selvaggia Lucarelli promuove i vaccini

-
24/01/2021

Selvaggia Lucarelli ancora una volta tramite i suoi social ha trattato il tema dei vaccini. La giornalista ha ribadito l’importanza di vaccinarsi e ha condannato tutti gli operatori sanitari che attualmente hanno delle riserve sull’efficacia del vaccino.

lucarelli6-fg

Selvaggia Lucarelli quotidianamente tramite i suoi canali social tratta argomenti legati alla politica e all‘attualità. Di recente la giornalista ha trattato nuovamente il tema dei vaccini per il Covdi-19.

La Lucarelli ha ribadito l‘importanza di portare avanti la campagna di vaccinazione, e ha spiegato quanto questo possa riuscire ad aiutare il nostro paese a superare questo momento così critico. La giornalista inoltre si è anche scagliata contro tutti gli operatori sanitari che sono restii a vaccinarsi perché hanno paura; ma scopriamo nel dettaglio cosa ha raccontato Selvaggia.

Selvaggia Lucarelli spinge per i vaccini

foto-selvaggia-lucarelli-ballando


Leggi anche: Selvaggia Lucarelli, entusiasta: tutto merito dei vaccini

Selvaggia nei suoi ultimi post ha parlato dell’importanza delle vaccinazioni e si è scagliata contro tutti coloro che non hanno intenzioni di vaccinarsi. La giornalista ha ribadito di avere già una scarsa tolleranza verso chi non si vuole vaccinare, ma in maniera particolare verso il personale sanitario.

La Lucarelli ha ribadito che secondo lei è intollerabile che un medico, o un infermiere abbia paura di vaccinarsi poiché in una situazione del genere la tutela di sé non può essere messa prima della tutela degli altri per un operatore sanitario.

La giornalista poi ha nuovamente promosso la campagna delle vaccinazioni, portando anche alcuni dati:

“Sono state vaccinate (con prime dosi) 1.300.000 persone in Italia. Nessun morto. Nessuna reazione allergica grave. Su 1 300 000 contagiati dal covid sono morte 45 000 persone (tasso di letalità al 3,5%). A quelli che “non sappiamo se il vaccino fa male” basta o preferiscono aspettare la variante birmana?”.

Selvaggia con la sua immancabile ironia ha spiegato che attualmente è stato osservato che il vaccino non ha portato nessuna controindicazione a chi lo ha fatto!


Anna Vitale
Laureata in Comunicazione pubblica e digitale
Esperta in: Tv e Gossip
Suggerisci una modifica