Selvaggia Lucarelli polemica: feste abusive negli hotel

19/11/2020

Selvaggia Lucarelli nelle ultime ore è tornata a parlare delle feste “abusive.” Con la scusa di affittare una camera d’hotel, infatti, ancora vengono organizzati party e assembramenti che, in realtà, non sono permessi!

selvaggia-lucarelli-scaled

Sin dall’inizio della pandemia Selvaggia Lucarelli porta avanti la sua denuncia social verso chi non rispetta o raggira le norme anti- Covid. Nei mesi, infatti, la giornalista ha individuato e smascherato moltissimi “furbetti” che organizzano feste proibite, creano assembramenti o vanno in giro senza rispettare norme di distanziamento sociale o indossare la mascherina!

La sua ultima accusa, invece, è stata mossa verso Giorgia Tordini. La ragazza è la fondatrice, insieme a Gilda Ambrosio, del brand “The Attico” e sembra che non abbia voluto rinunciare a festeggiare il suo compleanno. In che modo? Al Bulgari hotel!


Leggi anche: Selvaggia Lucarelli, fidanzata: battesimo televisivo

Selvaggia Lucarelli: ancora feste abusive negli hotel

Schermata 2020-11-19 alle 11.26.16

Selvaggia ha ripostato sul suo profilo alcune stories della fashion designer, “denunciandone” il comportamento. Non potendo organizzare party, cene o serate di nessun tipo, infatti, Giorgia Tordini sembra aver deciso di festeggiare il suo compleanno al Bulgari hotel. Come Selvaggia aveva già fatto notare qualche giorno fa, infatti, affittando una camera di hotel gli albergatori organizzano cene-spettacolo o permettono ai loro ospiti di “fare serata” nelle loro stanze.

Le stories postate da Giorgia, poi condivise da Selvaggia, in effetti parlano chiaro: almeno 8 persone ballano e brindano in una stanza d’albergo affollata, circondate da palloncini. “Ma sì, festeggiamo al Bulgari!” ha scritto la giornalista, ironica, riportando video e foto incriminati. E voi che ne pensate?


Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Moda, Design e Gossip
Suggerisci una modifica