Selvaggia Lucarelli: i video sui navigli sono stati manipolati

Arianna Preciballe
  • Dott. in Fashion Design
13/05/2020

Selvaggia Lucarelli è considerata da alcuni una delle più antipatiche giornaliste italiane. Lei si giustifica dicendo che racconta solo la verità. Questa volta al centro delle polemiche la foto e i video fatti sui Navigli in fase 2.

1589105402071.jpg–silvia-romano–il-riscatto–selvaggia-lucarelli–pagato-con-le-sanzioni-dei-cretini-del-lockdown

Dal 2020 è la responsabile cronaca e spettacoli per TPI e, proprio sul noto giornale, nasce l’accusa contro chi avrebbe falsato il video della folla ai Navigli, diventato negli ultimi giorni il simbolo di una città che non rispetta le regole.

Immagini abbondantemente manipolate: ha ragione Selvaggia

folla-navigli

Tutti la conosciamo per il suo carattere sarcastico e ironico che però, negli anni, le ha fatto guadagnare moltissimi nemici.

Tante sono state anche le liti, in tv o sui social, con i vari personaggi pubblici. Oggi la Lucarelli se la prende con Repubblica che, nei giorni scorsi, ha diffuso un video girato sui Navigli a Milano in cui appaiono molti assembramenti di giovani, parecchi dei quali senza mascherine.

La giornalista lamenta la manipolazione del video, che mostra tutto in maniera “schiacciata e falsata”. Infatti un video girato poco dopo e nello stesso punto da un residente mostra una realtà molto diversa: i gruppi di persone sono molto distanti gli uni dagli altri e, a parte loro, i Navigli appaiono piuttosto deserti.

Insomma, Repubblica sembrerebbe aver cercato di rendere le immagini il più “sensazionalistiche” possibile.

Due uomini nella sua vita!

Schermata-2018-03-06-alle-12.58.06

Negli anni Selvaggia ha collezionato accuse, condanne e denunce per diffamazione.

Gli unici che sembrano salvarsi dalla sua penna sono i suoi uomini. Suo figlio Leon, avuto dal matrimonio con Laerte Pappalardo, e il suo fidanzato Lorenzo Biagiarelli di ben 15 anni più giovane della donna!