Selvaggia Lucarelli: Godzilla costretto al pannolino

Anna Vitale
  • Dott. in Comunicazione pubblica e digitale
03/02/2021

Selvaggia Lucarelli continua ad aggiornare costantemente i fan sulle condizioni di salute di Godizilla il suo Cavaliere King. Il cucciolo di recente è stato poco bene, e adesso a causa di alcune medicine che hanno un effetto diuretico Selvaggia è stata costretta a mettergli un pannolino!

Selvaggia-Lucarelli (1)

Selvaggia Lucarelli tramite i suoi social continua ad aggiornare i suoi fan sulle condizioni di salute di Godzilla. Dopo essere stato ricoverato per qualche giorno il cucciolo è ritornato a casa ed è molto migliorato. Il piccolo Cavalier King si sta gradualmente riprendendo, grazie anche alle numerose medicine che sta assumendo.

Adesso, la giornalista ha raccontato che Godzilla è costretto a prendere ben tre diuretici al giorno e questo ovviamente sta comportando non pochi problemi a casa. Proprio per questo motivo, Selvaggia è stata costretta a mettere un pannolino al suo cucciolo.

Selvaggia e il progressi di Godzilla

godzilla

Selvaggi è legatissima al suo Godzilla, infatti quando ha scoperto che stava poco bene si è molto spaventata. Fortunatamente, il suo Cavalier King adesso sta bene e a mano a mano sta recuperando le forze e tutta la sua vitalità.

Come per tutto anche in questo caso Selvaggia sta condividendo ogni minimo cambiamento con i suoi fan. Proprio da poco la giornalista sui suoi social ha comunicato l’ultimo aggiornamento su Godzilla; a quanto pare la giornalista è stata costretta a mettere il pannolino al suo cane:

“Quando a quota tre diuretici al giorno e tre tappeti che odorano di bagno di autogrill ti arrendi e gli compri il pannolino per bambini, bucandoglielo ad altezza coda”.

La giornalista ha spiegato che ha dovuto mettere il pannolino al suo Cavalier King perché ormai la situazione era diventata invivibile. Selvaggi ha precisato, che è ha comprato dei pannolini per bambini perché  Godzilla riusciva a sfilarsi quelli per cani!