Selvaggia Lucarelli denunciata dal Codancos: la risposta della giornalista

29/10/2021

Dopo la querelle andata in onda tra Selvaggia Lucarelli e Mietta la giornalista e giudice di Ballando con le Stelle è stata denunciata dal Codacons con l’accusa di aver “messo alla gogna” la cantante chiedendole “ripetutamente” se fosse vaccinata. La donna, però, non ha esitato a controbattere.

Selvaggia-Lucarelli-1

Il Codancons, Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori, ha deciso di sporgere denuncia verso Selvaggia Lucarelli per le parole che la giornalista de Il Fatto Quotidiano ha rivolto a Mietta, durante le ultime puntate di Ballando con le Stelle.

“Un chiarimento ufficiale che di fatto sconfessa le inaccettabili tesi della Lucarelli, che prima in diretta TV ha violato la privacy della concorrente di “Ballando con le Stelle”, Mietta, chiedendo ripetutamente se fosse vaccinata o meno, e poi, cosa ancora più grave e che rappresenta una vera e propria barbarie, ha avviato una gogna mediatica contro la cantante “colpevole” di non essersi potuta vaccinare a causa di problemi di salute, disegnandola come una no-vax e accusandola, nella sostanza, di mentire sulle motivazioni che l’hanno portata a rimandare la vaccinazione”.


Leggi anche: Domenica In: Lucarelli delusa dal risultato di Ballando

si legge nel comunicato emesso dall’associazione, che parla di violenza inaudita, ingiustificata e intollerabile, fomentata tramite i social della donna.

Il Codacons, infatti, ha presentato un esposto al Garante per la protezione dei dati personali chiedendo inoltre alla Rai di sanzionare la Lucarelli, che avrebbe anche generato un grave forma di disinformazione “a danno della – giusta – campagna vaccinale”.

Ovviamente Selvaggia non ha esitato a rispondere.

Selvaggia Lucarelli risponde al Codacons

foto-selvaggia-lucarelli-ballando

Dopo le accuse mosse verso di lei dal Codacons Selvaggia Lucarelli non ha esitato a rispondere su Instagram all’Associazione consumatori.

 “I famosi reati di domanda e di gogna mediatica

ha scritto sul suo profilo, con tante emoji di clown e di circhi, accusando insomma i suoi detrattori di essere dei pagliacci. Anche Mietta, però, ha minacciato la giudice di Ballando con le stelle.

“Resta inteso che agirò in ogni sede a tutela della mia privacy e della mia dignità e che mi aspetto delle scuse da chi mi ha messo inopinatamente alla gogna“.

Come si evolverà la questione?


Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Moda, Design e Gossip
Suggerisci una modifica