Selvaggia Lucarelli contro Tiziano Ferro: “È un insulto”

Anna Vitale
  • Dott. in Comunicazione pubblica e digitale
04/02/2021

Selvaggia Lucarelli in uno dei suoi ultimi post ha espresso tutto il suo disappunto per la scelta del Ministero della salute di usare Tiziano Ferro come testimonial per una campagna di sensibilizzazione, dopo soli quattro mesi dalla sua sentenza per evasione fiscale!

selvaggia-lucarelli-scaled-1

Selvaggia Lucarelli tramite i suoi profili social ha duramene criticato Tiziano Ferro, e il Ministero della Salute.  Il cantante infatti solo quattro mesi fa è stato condannato per aver evaso ben sei milioni di euro, e adesso è stato scelto come testimonial per una campagna di sensibilizzazione.

Selvaggia ha espresso tutti il suo disappunto per questa decisione, sottolineando che è un vero e proprio schiaffo morale a che quotidianamente si impegna per pagare le tasse.

Selvaggia dura contro chi evade

2021-02-03 (2)

La Lucarelli ha riportato parte dell’articolo in cui viene annunciato che Tiziano Ferro è stato scelto dal Ministero della Salute come testimonial per la difesa degli animali. La giornalista si è duramente sfogata attaccando sia il Governo, che ha permesso una cosa del genere, sia chi evade; ecco le sue parole:

“Per il fisco Tiziano Ferro ha evaso 6 milioni di euro, [. . . ] Ora, Tiziano Ferro pagherà il suo debito e va bene così, ma che un ministero lo scelga come volto per una qualsiasi campagna, beh, mi pare un insulto a chi le tasse le paga e a chi ne paga di più perché c’è chi pur avendo milioni di euro, fa il furbo“.

La Lucarelli ha spiegato che un atto del genere è inaccettabile, e sminuisce ancora di più tutti coloro che pagano regolarmente le tasse. La giornalista ha poi concluso il suo sfogo sottolineando:

“Un giorno dovremo chiederci seriamente perché chi evade il fisco e pure da privilegiato, in questo paese, torni ad essere un eroe due minuti dopo”.

Il post di Selvaggia, è riuscito a dividere i suoi fan tra chi concorda con le sue parole; e chi invece è in disaccordo con la giornalista. E voi cosa ne pensate?