Selvaggia Lucarelli: collage sui social di tutti gli insulti ricevuti

-
24/02/2021

Selvaggia Lucarelli sul suo profilo Facebook ha deciso di fare un collage di tutti gli insulti ricevuti dopo il suo post su Giorgia Meloni. La giornalista è stata duramente attaccata dagli elettori che sostengono l’esponente di Fratelli D’Italia.

selvaggia-lucarelli-scaled-1

Selvaggia Lucarelli dopo il suo post su Giorgia Meloni ha ricevuto un numero indicibile di attacchi, insulti e minacce. La giornalista ha voluto raccogliere alcuni di questi commenti su Facebook, per dimostrare quanto l’elettorato di destra sia avvezzo ad un linguaggio dell‘odio.

La Lucarelli mentre su Facebook ha raccolto tutti gli insulti ricevuti dai sostenitori di Giorgia Meloni, su Instagram ha spiegato nuovamente quanto odio venga a diffuso dagli esponenti di destra.

Selvaggia Lucarelli diffonde gli insulti ricevuti

Lucarelli-Meloni.adnkronos-jpg

Selvaggia Lucarelli dopo aver espresso il suo pensiero, spiegando che non avrebbe in nessun modo dimostrato la sua solidarietà nei confronti di Giorgia Meloni è stata duramente attaccata. Il post di Selvaggia sull’esponente di Fratelli D’Italia ha ricevuto più di 34 mila commenti, dove la maggior parte sono insulti e attacchi alla giornalista.


Leggi anche: Selvaggia Lucarelli: continuano gli insulti sui social

Proprio per questo motivo, la Lucarelli ha deciso di fare un collage e di racchiudere alcuni degli attacchi che sono stati mossi contro di lei dai sostenitori della Meloni. La giornalista ha scritto come didascalia:

“L’elettorato della Meloni, quello che “Sessisti! Cattivi!”. Solidarietà a me stessa“.

Inoltre nei commenti ha spigato:

“Ah naturalmente è solo qualche messaggio pescato a caso tra i 30 000 sotto al post su di lei. (non ho certo tempo di leggere tutto) Se qualcuno ha voglia di creare un archivio degli insulti lì sotto e di creare l’archivio nazionale degli odiatori sovranisti, faccia pure”.

Selvaggia mentre su Facebook mostrava la mole di attacchi ricevuti, su Instagram cercava di spiegare che la politica della destra negli ultimi tempi riesce a scatenare un odio enorme e gli insulti, le minacce di morte, e le aggressioni verbali ricevute ne sono la prova.

Proprio per questo motivo ha ribadito ancora una volta che mai e poi mai avrebbe espresso la sua solidarietà nei confronti di Giorgia Meloni.


Anna Vitale
Laureata in Comunicazione pubblica e digitale
Esperta in: Tv e Gossip
Suggerisci una modifica