Salmo accusato di mandare nudes: parla la “vittima”

Arianna Preciballe
  • Scrittore e Blogger
30/08/2021

Salmo torna ad essere attaccato ma, dopo la questione relativa al concerto ad Olbia, stavolta a sollevare polemiche è stato il gesto del rapper di mandare foto hot ad alcune ragazze. Una di queste di recente ha anche rilasciato una lunga intervista a “Il Fatto Quotidiano”.

MIG202113-S1920062-scaled

In queste ore il rapper Salmo ha fatto molto parlare di sé a causa di una serie di accuse arrivate da parte di una ragazza, anzi due, che ha puntato il dito contro di lui dopo aver ricevuto foto non richieste dei suoi genitali.

Dopo aver fatto uno screen al messaggio in questione Asia, questo il nome della giovane, ha affidato ai suoi social un lungo sfogo.

“Che schifo… non mi importa chi sei, non voglio vedere il tuo pis***o, spero di essere stata chiara. Chiunque tu sia: non voglio. Mi fa schifo. Ragazzi… è assolutamente come sembra, come ho fatto vedere nello screen. Queste sono persone che si credono che possono fare tutto nella vita, si credono degli Dei”.


Leggi anche: Salmo risponde a Fedez: “Mi stai sul ca**o”

ha detto, accusando il rapper. In una recente intervista a Il Fatto Quotidiano, poi, ha rivelato ulteriori dettagli.

Salmo: la denuncia di Asia

salmo-foto-pene

“Era il 27 agosto, alle 7 di mattina ricevo su Instagram la foto di Salmo che ho pubblicato, con censura, nelle storie. Alle 8 apro il messaggio e, inca***ta, faccio lo screen. Poco dopo lui la cancella”.

ha raccontato Asia, la “vittima” di Salmo, a “Il Fatto Quotidiano”.

“Oggi parliamo di una categoria di ‘artisti’ che si diletta a mandare in privato foto/video del suo pe*e come se non ci fosse un domani… e io che ero anche una sua fan. Salmo sei davvero triste. Quanto caz*o sei triste. Io ho anche due figli, senza il blocco al telefono.. pensate l’ansia che potessero vedere roba simile”.

ha continuato la ragazza che, a quanto pare, non è la sola ad aver ricevuto questo tipo di messaggi dall’artista. La giovane mamma, poi, ha anche raccontato di aver già conosciuto Salmo tempo fa e che, anche allora, il cantante ci aveva provato con lei.

“Ci aveva già provato con me in quelle occasioni, parlo di anni fa. Avevo anche fatto amicizia con il suo staff, ricordo che c’era la sua ragazza che si arrabbiò proprio perché lui si sedeva a parlare con me davanti a lei. Nessun flirt, lui era fidanzato all’epoca”.


Potrebbe interessarti: Asia Argento si racconta a Domenica In

ha spiegato Asia, chiarendo che allora non se l’era presa perché comunque non era nulla di eccessivo mentre il fatto di ricevere nudes non richiesti è davvero grave! Da qualche tempo, inoltre, Salmo le aveva inviato alcuni messaggi che però cancellava poco dopo l’invio.

“Sono riuscita a leggere solo un ‘Hey’ e poi ‘Ti stavo pensando”. Ma sembrava pentirsene subito dopo”

ha continuato la donna, spiegando di aver ricevuto molte critiche e attacchi da chi l’ha accusata di voler infangare il nome di Salmo.

“… Se io dovessi andare per vie legali con tutti gli uomini che fanno gli squallidi, sarei ogni giorno dall’avvocato. Se ho provato a contattare il suo staff? No, ma sicuramente ora mi odieranno a morte”.

ha aggiunto, concludendo il suo sfogo. Che ne pensate?