Reali: i cimeli della corona valgono di più?

-
03/01/2021

I cimeli legati alle famiglie reali stanno accrescendo il loro valore. Le aste online per accaparrarsi uno di questi oggetti raggiungono pezzi esorbitanti. Prima su tutte la corona inglese tra le più desiderate tra i collezionisti!

49489-e6e50b809535a50cad61d3dbc337ff9ce8857057-story-inline-image

Che si tratti di un indumento personale o una tazza da tè, i cimeli legati alle affascinanti famiglie reali sono tre gli articoli più trafficati e richiesti sulle aste on-line. Negli anni numerosi cimeli reali sono stati venduti a prezzi letteralmente esorbitanti, ma una famiglia su tutte è tra quelle che più attirano collezionisti: i reali inglesi.

La regina Elisabetta, prossima ormai ai 95 anni, potrà anche non apprezzare la serie The Crown, ma è indiscutibile l’effetto che ha avuto a livello culturale sulla famiglia inglese.

The Crown e la crescita di interesse nei cimeli reali

the-crown-4-lady-diana-9


Leggi anche: Mattino 5: scarpe Lidl, perché valgono tanto?

Dalla sua uscita ad oggi, la serie The Crown, con l’arrivo di Lady Diana ha posto l’accento su uno dei personaggi più noti della storia della famiglia reale. Diana Spencer appare su numerosissimi cimeli, da tazze a ritratti, sino ad oggetti appartenuti alla principessa che sono tra i più ricercati.

A novembre 2020, il traffico di ebay inerente alle ricerche di articoli da collezione legati ai reali inglesi era più alto, rispetto all’anno precedente, di oltre il 70%. Dagli oggetti più comuni, come la bicicletta blu Raleigh Traveller, sino ad alcune stravaganze come la ciocca di capelli di Lady D, acquistata negli states per 400 dollari, alcuni di questi cimeli sono molto strani.

Alcuni di questi oggetti sfociano nel gusto macabro, come il libretto del funerale di Lady D. ancora in vendita per il prezzo di oltre 5.000 sterline.

Dalla foto autografata di Meghan Markle, sino al foulard utilizzato per il look dell’incoronazione della Regina Elisabetta, gli affezionati alla casa reale adesso devono combattere con i nuovi fan della serie che, come ogni altro fan sfegatato, vogliono un pezzo di quelle vite tanto dannate e ammirate, nelle loro mani.

La torta nuziale di Carlo e Diana: uno dei cimeli più bizzarritorta-diana-1

Una torta dal valore di oltre 1200 sterline esiste? Si, e la cosa ancor più strana è il fatto che non è commestibile. La torta nuziale di Carlo e Diana, dal lontano 1981, è ancora in vendita e circola nelle aste dei cimeli reali.


Potrebbe interessarti: Adriana Volpe: svelati i reali motivi della crisi con il marito

Il primo piano della torta fu donato alla servitù che ben pensò di conservarla e immetterla sul mercato nero. Nel 2008 il Corriere della Sera riportava di un anonimo compratore che si era accaparrato il pezzo di questa torta per ben 1200 sterline. Ormai ridotta solo alla glassa e al marzapane che decoravano la torta nuziale, dalla prima proprietaria Moyra Smith, domestica della Regina Madre a Clarence House, questo pezzo di torta è di nuovo in vendita e sempre più ambito!

Ci auguriamo semplicemente che non dovremo, un giorno, tessere l’elogio funebre di qualcuno che proverà a mangiare questa torta, sicuramente una delle stranezze più assurde legate ai cimeli reali!


Vito Girelli
Laurea Magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d'impresa
Esperto in: Moda, Gossip e Reali
Suggerisci una modifica