Reali: Harry e Meghan non sono più reali

20/02/2021

Da Bukingham Palace è arrivata la notizia che mette fine alla Megxit; dopo l’annuncio clamoroso di voler abbandonare la vita di Royal, Meghan Markle e Harry non sono più ufficialmente duca e duchessa di Sussex, nonostante la volontà di continuare a svolgere servizi per il Regno Unito.

Harry

Dopo un lungo periodo di titubanza sul futuro dei titoli nobiliari di Harry e Meghan Markle, arriva la notizia ufficiale da Bukingham Palace, la Megxit è giunta al termine.

Harry Windosr e Meghan Markle non sono più i Sussex, così come confermato dal comunicato stampa del palazzo; tutti i rumors che parlavano di una richiesta di una proroga per i patrocini reali sfumano in una grande nuvola grigia.

Nel comunicato ufficiale si legge che, la scelta della Regina Elisabetta, è avvenuta dopo un discorso con lo stesso Duca Harry; i titoli nobiliari e le onorificenze sono state ritirate e verranno riaffidate tra i reali rimasti.


Leggi anche: Reali, Harry e Meghan: arriva l’albero nella nuova casa

“In seguito a conversazioni avute con il Duca la Regina ha scritto (ad Harry e Meghan ndr) per confermare che, essendosi allontanati dal lavoro della Famiglia Reale, essi non possono continuare a esercitare le responsabilità e gli incarichi che derivano da una vita di pubblico servizio“.

Non più Sussex, ma cari della famiglia Windosr

famiglia-reale

La notizia non ha sconvolto molto la famiglia Windosr, né tantomeno i sudditi della royal family; la storia personale della Regina e le vicissitudini della sua famiglia, per chi conosce bene le dinamiche di palazzo, erano già una risposta.

Re Giorgio, padre di Elisabetta, è stato travolto a sorpresa dall‘abdicazione di suo fratello; Elisabetta diventò reggente giovanissima, a causa della morte inaspettata del padre che, schiacciato dalle responsabilità, è morto dopo 17 anni di regno.

Cedere ad un titolo non è una cosa storicamente accettata nella famiglia britannica ma, in questo caso, nessun rancore apparente:

“Il titoli militari e i patronati reali affidati al Duca e alla Duchessa tornano quindi a Sua Maestà, che li redistribuirà poi fra le attività di altri membri della Royal Family; sebbene rattristati dalla loro decisione, il Duca e la Duchessa di Sussex restano membri molto amati della famiglia reale”

La risposta di Harry e Meghan

Progetto-senza-titolo36-950×684

Sempre tramite i propri portavoce ufficiali, gli ex Sussex, hanno fatto sapere che non smetteranno di prestare servizio per il Regno Unito; in atteso del secondo figlio, i due ormai non sentono alcun tipo di impedimento nel loro ideale di servizio alla comunità.

“Tutti possiamo vivere una vita di servizio; Il servizio è universale“.

Il futuro figlio non sarà quindi un Royal baby e i due sono stati ufficialmente sollevati da quella che ormai da un anno è chiamata Megxit.


Vito Girelli
Laurea Magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d'impresa
Esperto in: Moda, Gossip e Reali
Suggerisci una modifica