Raffaella Carrà: “Io mi vaccinerò”

30/12/2020

La nota showgirl è intervenuta telefonicamente a La Vita in Diretta ed ha espresso la sua opinione in merito al vaccino per il Coronavirus. Raffaella si dice pronta a farlo non appena la chiameranno.

Raffaella-Carra-Meteoweek-3

Raffaella Carrà ospite nel programma di Rai 1 condotto dal giornalista Alberto Matano, ha espresso la sua volontà di vaccinarsi contro il Covid-19 ed ha poi colto l’occasione per lanciare un appello a tutti gli italiani invitandoli a rispettare le regole basilari per evitare il contagio.

Raffaella Carrà è pro vaccino Covid-19

raffaella-carra-

Dopo aver trascorso quasi un anno in isolamento per evitare di contrarre il virus, Raffaella racconta di essere stanca di questi mesi così complicati e di non vedere l’ora di potersi vaccinare per poter riprendere la sua vita di prima.
La Carrà avendo 77 anni rientra infatti nelle categorie a rischio ed ha perciò seguito alla lettera i consigli dati per evitare di venire contagiata; ora con l’arrivo del vaccino vede finalmente uno spiraglio e sogna di poter tornare presto a muoversi liberamente.


Leggi anche: Maria De Filippi e Barbara D’Urso: addio a Raffaella Carrà

“Io quando toccherà a me lo farò sicuramente, perché ho visto troppe persone, anche qualche amico, che ha sofferto tantissimo per combattere il Coronavirus. Allora non è meglio farsi il vaccino? Hai la libertà di uscire, di viaggiare, di rivivere praticamente”

Collegata telefonicamente a La Vita in Diretta la Carrà ha poi voluto invitare gli italiani ad usare ancora per un pò di mesi la massima prudenza dato che bisognerà attendere prima che si raggiunga la tanto agognata “immunità di gregge”

“L’unica cosa è che, nella mia umile esperienza, penso che questa storia durerà almeno un anno e mezzo, due, quindi non perdiamo di vista le tre regole fondamentali: mantenere la distanza, mettere le mascherine e lavarsi le mani”

Raffaella ha un rito a Capodanno

Heather-Parisi

A differenza sua, Heather Parisi che da anni vive ad Hong Kong, ha dichiarato di non avere alcuna intenzione di vaccinarsi almeno finchè non ci sarà la certezza dell’efficacia del vaccino; parole che hanno prontamente scatenato una polemica sui social con tanto di commento da parte del virologo Roberto Burioni.
Chiuso il capitolo Covid, la Carrà ha svelato poi in diretta di avere un rito tutto suo che pratica ogni anno a Capodanno ovvero prende una bottiglia vuota usata per il brindisi di mezzanotte, ci soffia dentro tutte le cose negative accadute durante l’anno e la lancia contro un muro.

“Per me rompere la bottiglia è una piccola scaramanzia. Quest’anno lo farò pensando alle rogne, ai fastidi e ai dolori di questo 2020”

Auguri Raffaella!

 


Roberta Porti
  • Laureata in Scienze Politiche
  • Esperta in Gossip e Soap opera
Suggerisci una modifica