Pomeriggio 5: è Morto Diego Armando Maradona

Stefania Bastianucci
  • Esperta in: Programmi tv, Talk Show e Gossip
25/11/2020

Durante la diretta di Pomeriggio 5 arriva una notizia sconvolgente alla conduttrice Barbara D’Urso. La notizia è che Diego Armando Maradona è morto, sembra per arresto cardiaco e ulteriore aggravamento delle condizioni respiratorie.

Diego-Armando-Maradona-compleanno

L’ex calciatore era  insieme alla famiglia in Argentina, ma non ci sono ulteriori notizie. Le condizioni si sono aggravate negli ultimi giorni improvvisamente e sarebbe deceduto in casa.

Il calcio in lutto

1579467990-631

Al telefono un giornalista di Sport Mediaset che dice che l’ufficialità da parte della famiglia ancora non c’è stata, ma tutte le testate giornalistiche argentine dicono che l’ex campione di calcio è deceduto per un arresto cardio-respiratorio.

Al momento le informazioni sono frammentarie, si attendono aggiornamenti che possano chiarire la situazione. Secondo le prime indiscrezioni trascorreva il post operazione a casa sua dove si era stabilito dopo l’operazione alla testa.


Leggi anche: Pomeriggio 5: l’audio shock di Maradona

Il gioiello di Napoli

0005861E-diego-armando-maradona

Un grande protagonista anche con la maglia del Napoli ha vinto diversi trofei. Tra questi anche due scudetti, gli unici nella storia del sodalizio campano.

Il suo passato è glorioso per quanto riguarda la carriera calcistica. L’uso smisurato di alcol e droghe che non hanno mai favorito alle condizioni di salute dell’ex campione.

Durante la puntata arriva quasi l’ufficialità da parte del Clarin fonte più autorevole dall’Argentina, ma anche da parte dei familiari. L’arresto cardio-respiratorio è arrivato conseguentemente all’operazione alla testa di qualche settimana fa.

La sconcertante notizia dell’ultima ora riguarda anche il figlio Diego Armando Jr residente in Italia, il ragazzo è stato ricoverato all’ospedale di Napoli. Sembra che il ragazzo sia stato ricoverato per il Covid e la moglie del ragazzo è risultata positiva.