Pierluigi Diaco sotto accusa: non ha difeso il collega da D’Agostino

Arianna Preciballe
  • Dott. in Fashion Design
02/09/2020

Nelle ultime ore Pierluigi Diaco è stato accusato per non aver preso le parti di Santino Fiorillo, preso in giro da Roberto D’Agostino, durante una puntata di Io & Te.

IM-Pierluigi-Diaco-2

Di recente si è parlato molto di Pierluigi Diaco. Il giornalista, infatti, è stato al centro di varie critiche per i suoi modi poco gentili (spesso bacchetta i suoi ospiti) e per il suo modo di condurre che, a tratti, può risultare antipatico.

Nelle ultime ore, però, da “Donna Pop” sono arrivate una serie di accuse al giornalista, colpevole di non aver difeso il suo ospite fisso, Santino Fiorillo, dalla velenosa lingua di Roberto D’Agostino.

Pierluigi Diaco: difensore di chi?

Schermata 2020-09-01 alle 12.45.02

Qualche giorno fa, durate la trasmissione Io & Te, Roberto D’Agostino è stato ospite del programma di Pierluigi Diaco. Quest’anno insieme al giornalista, in studio non ci sono più Valeria Graci e Sandra Milo. Il loro posto, infatti, è stato preso da Katia Ricciarelli e Santino Fiorillo, esperto di gossip.


Leggi anche: Pierluigi Diaco addio polemico ai social

Verso la fine dello show, però, D’Agostino ha offeso con battute omofobe proprio quest’ultimo. Prima il direttore di Dagospia ha chiamato il ragazzo “valletta”, in tono dispregiativo. Poi, ha dichiarato, parlando con il conduttore: “Sabrina Ferilli è più maschio di lui.”

Pierluigi non ha avuto nessuna reazione verso il suo ospite ma, facendo finta di niente, ha salutato Roberto e l’ha ringraziato per essere stato ospite della trasmissione.

“Dimenticate le risposte piccate e spesso poco eleganti del conduttore di Io e te: stavolta si è ben guardato dal controbattere alle battute di bassa lega di D’Agostino.” si legge su “Donna Pop” che, con un pò di indignazione, fa notare la poca coerenza e la poca attenzione di Diaco.

D’altronde lo stesso titolo dell’articolo parla chiaro: “Diaco: forte con i deboli e debole con i forti?”. Voi che ne pensate?