Nina Moric abbandona il figlio? Le forti accuse di Corona

Camilla
  • Dott. in Scienze della Comunicazione pubblica e digitale
04/05/2022

Fabrizio Corona nelle ultime ore ha accusato la sua ex moglie Nina Moric perché avrebbe abbandonato il figlio Carlos da ben tre mesi. La modella ha voluto rispondere all’ex marito e dimostrare il contrario, scopriamo tutta la verità sulla questione.

Fabrizio-Corona-e-Nina-Moric-insieme-per-i-Colloqui-del-Figlio-Carlos

Nelle ultime ore il paparazzo più noto d’Italia, Fabrizio Corona, ha accusato Nina Moric di aver abbandonato il figlio Carlos. Secondo quanto raccontato da Corona, la Moric, non si farebbe vedere da ben tre mesi. Ma sembrerebbe che qualcosa sia andato diversamente, rispetto a quanto narrato dal paparazzo. Scopriamo tutta la verità

Nina Moric abbandona per sempre Carlos?

103617961-e8b3e769-7e27-4dac-8346-1f76cc8d0ac5

Continuano le forti liti tra Fabrizio Corona e Nina Moric sono soliti litigare, qualche ora fa sono tornati con un nuovo scontro social. L’ex paparazzo ha accusato la modella di aver abbandonato il loro figlio Carlos per ben tre mesi, ma Nina Moric si è detta stufa delle accuse infondate dell’ex marito e ha voluto replicare.

La donna ha pubblicato alcune chat che dimostrerebbero di aver più volte chiesto di suo figlio nel corso degli ultimi tempi, ma non ha mai avuto un esito positivo. Il figlio o la suocera non le rispondevano e se lo facevano era in modo totalmente ambiguo. Scopriamo nello specifico come è andata la vicenda.

Fabrizio Corona contro Nina Moric: la vierità

nina-moric-fabrizio-corona-figlio

Fabrizio Corona, nelle ultime ore, avrebbe pubblicato un video sul profilo social del figlio Carlos nel quale accusa l’ex moglie, non che madre di suo figlio, di essere totalmente sparita e di averli derubati:

La signora Moric è sparita dall’Italia da circa 3 mesi, non sentiva suo figlio Carlos da circa 3 mesi. Non solo non lo sentiva, non lo cercava neanche. Dopo tre mesi che è sparita, venerdì si è presentata chiamandolo e cercando di poter parlare con lui. Lui, siccome si era ripreso da un brutto periodo, mi ha chiamato chiedendomi: “Cosa faccio? Rispondo alla mamma?”. E io gli ho detto: “Fai quello che vuoi fare, se ti senti di risponderle rispondi”. Lui ha preferito non risponderle e le ha detto che poteva andarlo a trovare a casa.

Corona ha poi continuato sostenendo che la moglie si sia presentata in casa sua, nonché sede della sua azienda, per rubare del denaro del quale conosceva l’ubicazione. A quanto pare Nina Moric avrebbe rubato prima 35 euro al figlio e poi i 50mila euro dell’azienda dell’ex marito, per poi andarsene con un taxi. 

Corona non avrebbe voluto denunciarla per il bene che prova nei suoi confronti, ma soprattutto per il figlio, purtroppo però l’ex modella avrebbe rilasciato false dichiarazioni che non sono affatto piaciute all’ex paparazzo così ha deciso di denunciarla.

La Moric ha risposto che le accuse sono totalmente infondate, che lei ha cercato più volte suo figlio ma che non le è mai stato permesso di vederlo:

Il 25 aprile, la nonna mi ha comunicato che ora Carlos ha il telefono, dopo le mie continue richieste di vederlo o almeno sentirlo. Questa crudeltà è disumana- L’ultimo messaggio risale a qualche giorno fa- Ciao Carlos sono tua madre, se hai voglia chiamami. Ho provato a chiamarti ma non rispondi- ha continuato- Carlos sono tua madre, mi chiami per favore

Carols ha deciso di volerla incontrare e per questo l’ha invitata a casa del padre. Luogo dove sarebbe accaduto il misfatto, Nina Moric decide di parlare a tu per tu con il figlio sui social, commentando le accuse che lei ritiene siano infondate:

Mentendo non verrà niente di buono. Mi dispiace! Sapevi cosa stavi facendo e sapevi che mi avrebbe ferito, ma in qualche modo questo non ti ha fermato…Amen. Mi dispiace, ma non mi meriti più. A volte devi solo ammettere che hai torto e prenderti le tue responsabilità, ormai non sei più un bambino, ma sei un uomo di 20 anni! Non ti sto negando, ma ti sto educando. Non sei la vittima, non lo sei mai stato. Ora sei diventato complice.

Che ne pensate? Da che parte state? Carlos è soltanto una vittima del padre, come crede la madre, oppure anche lei ha le sue colpe?