Nicoló Zaniolo e Sara: nuove indiscrezioni sulla gravidanza

Ilaria Bucataio
  • Laureata in Scienze della comunicazione
  • Esperta in: TV e Gossip
02/01/2021

Emergono nuove rivelazioni sulla questione della gravidanza di Sara Scaperrotta, l’ex fidanzata di Nicolò Zaniolo, ora legato alla modella rumena Madalina Ghenea. La zia della ragazza ha voluto rivelare dettagli importanti sulla situazione della nipote. 

Progetto senza titolo (61)

Le ultime dichiarazioni rilasciate da Nicolò Zaniolo, pur confermando l’indiscrezione della gravidanza della sua ex fidanzata, erano volte a porre fine all’attenzione mediatica che in questi giorni si è concentrata sul giovane calciatore e a cercare di spegnere il gossip che si era scatenato da quando era stata ufficializzata su Instagram la relazione con la 32enne modella rumena Madalina Ghenea.

La versione di Zaniolo sulla fine della relazione con Sara Scaperrotta ha però suscitato la dura reazione da parte della zia della ragazza, che ha voluto prendere la parola, accusando duramente il giovane calciatore e la sua famiglia e rivelando alcuni dettagli temporali che faranno sicuramente ancora discutere.

Zaniolo: le accuse della zia di Sara Progetto senza titolo (62)

La zia di Sara Scaperrotta non solo ha rivelato che questa sarebbe la seconda gravidanza della ragazza, ma ha anche chiarito come sia finita bruscamente la storia con Nicolò Zaniolo, al contrario di quanto aveva raccontato il calciatore nell’intervista rilasciata qualche giorno fa alla Gazzetta dello Sport.

Secondo le dichiarazioni della zia, Sara e Nicolò avrebbero deciso di interrompere la prima gravidanza indesiderata circa sette mesi fa, onde poi cercare nuovamente un figlio, in quanto innamorati e pentiti della scelta fatta, proprio nei mesi scorsi. La notizia della seconda gravidanza quindi non sarebbe giunta come una sorpresa a Nicolò Zaniolo, che anzi, in un primo momento, sarebbe apparso molto felice, pubblicando anche una dolce dedica per Sara Scaperrotta, poi prontamente cancellata giorni dopo.

Tutto ciò sarebbe avvenuto durante i primi giorni di dicembre, quindi poco prima che Nicolò Zaniolo annunciasse la sua nuova relazione con Madalina Ghenea. Un ruolo importante nella vicenda, inoltre, sarebbe stato giocato anche dalla famiglia del calciatore, che, appena saputo della gravidanza di Sara Scaperrotta, l’avrebbe immediatamente cacciata di casa. Da quel momento in poi, secondo la zia, nessuno avrebbe più fatto sentire la propria vicinanza a Sara, abbandonandola completamente in questa gravidanza.

Parole durissime quelle della zia di Sara Scaperrotta, che accendono nuova luce e nuove polemiche sulle vicende del giovane calciatore.