Mattino 5 slitta: perché?

Secondo le ultime notizie pervenute, Federica Panicucci tornerà a condurre Mattino 5 più tardi del dovuto. La “colpa” è di Morning News, che si allunga di due settimane.

Federica-Panicucci-1

Federica Panicucci, amatissimo volto di Mattino 5, programma che è sempre stato molto seguito su Mediaset, è ora in una situazione “scomoda”. Sembra infatti che il suo ritorno su Canale 5 non sarà più in data 6 settembre.

Infatti, per il momento, è probabile che sia stato deciso di lasciare più spazio a Morning News, programma condotto dalla giornalista Simona Branchetti. Un esperimento, quello del programma di informazione su Mediaset, che sembra essere riuscito molto bene, tanto che continuerà più del previsto.

Federica Panicucci “spodestata” da Canale 5?

federica-panicucci

La conduttrice di Mattino 5 è ormai da anni all’interno di Mediaset e alcun problema si è mai manifestato. La collaborazione va avanti senza intoppi, ma sembra che ora ci sia bisogno di “novità” su Mediaset.


Leggi anche: Ballando con le stelle slitta: partirà il 19 Settembre

Tanto che, l’esperimento di Morning News condotto dalla giornalista Simona Branchetti, sta avendo molto successo e sembra avere un costo, per Mediaset, decisamente inferiore.

Allora, la decisione di fare slittare l’inizio di Mattino 5 con Federica Panicucci di almeno due settimane. Infatti, la ripresa di Mattino 5 era prevista per il 6 settembre 2021. Dal “nulla”, la data di inizio è cambiata o meglio, ora come ora non si conosce con certezza.

È stata Dagospia a fare circolare la notizia, precisando che Mattino 5, probabilmente, inizierà il 20 settembre, invece che il 6 settembre e che Canale 5 ha scelto di premiare la giornalista Simona Branchetti. Sì, perché l’esperimento di Morning News, a “costo zero”, ha avuto un risvolto molto positivo e anche un po’ inaspettatamente.

A questo punto, non rimane che aspettare conferme ufficiali e, soprattutto, capire se e come Federica Panicucci reagirà alla notizia dello “slittamento”. Si sentirà “spodestata” o capirà che non c’è nulla contro di lei? Perché, effettivamente, l’azienda deve riuscire a seguire i feedback del pubblico e, ovviamente, assecondarli.