Luca Argentero: Il direttore di Oggi risposta al vetriolo

Roberta Porti
  • Esperta in Gossip e Soap opera
04/11/2020

Dopo lo sfogo sui social da parte di Luca Argentero e Cristina Marino infuriati perchè il noto settimanale di gossip ha pubblicato delle foto della loro bambina senza oscurarne completamente il volto, arriva la risposta del direttore di Oggi. Eccola

Luca Argentero e Cristina Marino rimessi a loro posto?

UmbertoBrindani

“Caro Luca, non ci conosciamo. Sinceramente non posso dire di seguirti (fra l’altro io non sono sui social) ma ovviamente so di te fin dai tempi del Grande Fratello, il tuo trampolino di lancio. So che sei un bravo attore e che ultimamente hai un enorme successo con la fiction “Doc”, della quale peraltro abbiamo parlato abbondantemente sul mio giornale. Di te abbiamo parlato anche per le tue vicende private, amori, separazioni eccetera, come succede a tutti i personaggi famosi. Mi ero fatto l’idea di una persona normale e ragionevole, in questa gabbia di matti che è il mondo dello spettacolo. Così, dopo i primi attacchi verbali tuoi e di Cristina Marino, avevo deciso di non rispondere, perché pensavo che esistono cose più importanti al mondo e capivo che quando ci sono di mezzo i figli può capitare che i genitori perdano la testa. Ma con il montare della polemica e l’uso, da parte vostra ma anche dei vostri follower, di termini francamente inaccettabili e offensivi, ritengo di dover intervenire per fare chiarezza”.

Inizia così la lettera di risposta del direttore di Oggi Umberto Brindani che prosegue

“La foto in questione è stata scattata da un “paparazzo” indipendente, il servizio ci è stato offerto e l’abbiamo regolarmente comprato e pubblicato. Ti confesso che credevamo di fare una cosa bella, positiva, che mostrava il “Doc” della tv come un papà tenero e affettuoso. Mai avrei immaginato le reazioni inviperite che ci sono state, compresa una spiacevole telefonata di Cristina, in cui ha usato più volte la parola “aberrante” (espressione che forse dovrebbe essere destinata a ben altre situazioni). Peraltro la famosa foto ti mostra mentre guardi in macchina e poteva far pensare che la cosa fosse stata in qualche modo concordata o accettata. Dite che non vi eravate accorti del fotografo? Ti credo, ma resta la sensazione che fosse tutt’altro che uno scatto “rubato”. Ti abbiamo cercato telefonicamente, tramite il tuo agente, ma non siamo riusciti a parlarti: non avevi tempo, non potevi, non saprei. Così abbiamo preparato la copertina, pixelando la bambina, e abbiamo scritto un pezzo “a tavolino”, usando anche tue dichiarazioni rilasciate in precedenza ad altri media (citando la fonte). In zona Cesarini, a poche ore dalla chiusura, ti sei fatto vivo con la nostra giornalista e ci hai rilasciato qualche dichiarazione che abbiamo aggiunto al pezzo, e che in seguito abbiamo “lanciato” alle agenzie.”

non usa mezzi termini dunque il direttore del famoso settimanale di Gossip e ci tiene a rispondere a tono ma con le dovute maniere ai neo genitori.

Argentero procederà comunque legalmente?

110359717-956e7eca-3e83-4fe5-b953-addce63d6eab

Stando a quanto dichiarato da Luca e Cristina, sarebbe seguita un’azione legale dopo la pubblicazione delle immagini ritraenti la piccola Nina Speranza non completamente oscurata in volto.

Basterà la versione di Brindani a placare gli animi?

download (2)

Brindani poi conclude nella sua lettera dicendo

Da parte mia, se ho involontariamente offeso la vostra sensibilità, non posso che scusarmene. Aggiungo solo un’ultima considerazione. Vedo che adesso avete deciso di esporre la bimba sui vostri social, cosa che obiettivamente stride con la richiesta dei vostri avvocati di rimuovere le foto di Oggi dal Web e cessare la diffusione eccetera eccetera. Ma tant’è. Avete spiegato: «Ora capiamo come mai tanti personaggi pubblici scelgono di pubblicare le foto dei loro figli, forse per evitare un accanimento in questo senso, e quindi vi presentiamo la piccola Nina sperando che vi venga voglia di comprare una copia in meno di questi giornaletti». Vabbè, a parte che noi non siamo un giornaletto, così come tu non sei un attorucolo, benvenuti nel mondo reale” .

La reazione del Direttore di Oggi non si è fatta dunque molto attendere ed è stata forte e sicuramente diretta. Basterà a placare le ire di Luca e Cristina o non farà che fomentare la loro arrabbiatura? Non ci resta che continuare a seguire questa particolare vicenda per scoprirlo.