Iconize smascherato confessa la verità e chiede perdono

-
20/10/2020

Il caso che ha coinvolto Marco Ferrero, in arte Iconize, ha fatto molto discutere. Dopo tante critiche, accuse e supposizioni, Iconize ha deciso di fare un video dove svela la verità e chiede scusa a tutti!

5131119-0847-iconize

Di recente si è molto parlato dell‘aggressione inscenata da Iconize. Il giovane influencer diversi mesi fa ha inscenato un aggressione omofoba nei suoi confronti. A svelarlo è stata Dyane Mello che nella casa del GF Vip ha raccontato a Tommaso Zorzi che Soliel Sorge le aveva confessato che l’aggressione di Marco era tutta una finta . Da quel momento è scoppiato il caos! La Sorge è stata più volte ospite di Barbara D’Urso per raccontare come Iconize ha inscenato l’aggressione.
L’influencer in un primo momento ha negato, ma poi la situazione è diventata troppo complicata. Iconize ha infine deciso di fare un lungo video per scusarsi del suo gesto!


Leggi anche: Anticipazioni Beautiful 16 ottobre 2020 Flo chiede perdono a Hope

Iconize si sfoga e chiede scusa

121206609-365919748093974-7553646650099212639-n

Marco si è fatto coraggio e dopo giorni di silenzio assoluto ha deciso di pubblicare un lungo video in cui si sfoga e chiede scusa per quello che ha fatto. Ecco le parole dell’influencer:

“Volevo chiedere scusa a tutti, iniziando da Barbara se ho utilizzato il suo programma per diffondere ancor di più il mio video e scusa ai miei amici se non ho rivelato la verità inizialmente”.

Iconize poi continua sottolineando il suo sostegno per il mondo LGBT e ripetendo tutto quello che ha fatto contro il bullismo, la violenza ed l’omofobia.  L’influencer quindi spera che con questo suo errore non venga cancellato o dimenticato tutto quello che ha fatto di buono! A questo punto riporta la sua versione dei fatti:

“Quando è successo, era un periodo mio molto buio. Avevo subito violenze psicologiche, ero uscito da storie molto tossiche, non era un bel momento mio. Tutti abbiamo momenti sbagliati e tutti facciamo gran ca****e. Io mi vergogno di quel che ho fatto. […] Non mi sono tirato un surgelato in faccia. Come mi sono fatto del male lo so io, ma non è andata così e non mi va qui di raccontarlo. È stato autolesionismo. Non avrei mai pensato di parlarne così davanti a tutti voi”.

Infine poi ha ribadito che la sua agenzia non c’entra niente e che hanno fatto di tutto per aiutarlo. Iconize conclude il suo messaggio dicendo che per un po’ si prenderà una pausa dai social e da tutto per cercare di stare un po’ meglio. 


Potrebbe interessarti: Grande Fratello Vip: Fausto Leali confessa la verità


Anna
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica