Iconize contro la Lamborghini: “Non posso più chiamarla migliore amica”

Anna Vitale
  • Dott. in Comunicazione pubblica e digitale
05/02/2021

Marco Ferrero, in arte Iconize ha deciso di dire la sua sulla censura fatta da Elettra nella sua docuserie. La bella cantante ha infatti deciso di oscurare il volto di Iconize in tutte le clip in cui appare. L’influencer si è detto sconvolto di questa scelta e ha duramente criticato la Lamborghini.

Iconize

Di recente è iniziata la docuserie della Lamborghini intitolata “Elettra e il resto scompare”. Attraverso questa serie la cantante vuole raccontarsi come non ha mai fatto ai suoi fan, attraverso momenti inediti e racconti intimi.

Da pochissimo è andata in onda su Discovery Plus la puntata in cui veniva raccontato il bellissimo addio al nubilato di Elettra. I fan hanno notato che da tutte le clip è stato oscurato il viso di Iconize; a quanto pare la Lamborghini ha deciso di “rimuovere” l’influencer dalla sua serie.

Adesso Marco è intervenuto per commentare la scelta fatta da Elettra.

Iconize attacca Elettra

60882-iconize-contro-elettra-lamborghini-dopo-la-censura-nella-sua-docuserie-la-trovo-una-grande-infamata

Dopo la finta aggressione omofoba di Marco, tutti hanno notato che i rapporti tra l‘influencer e la cantante si erano un po’ raffreddati. Anche Marco era intervenuto per spiegare che tra di loro c’era stata qualche incomprensione. Adesso il gesto della Lamborghini pare chiarire del tutto che ormai tra i due non c’è più niente!

La scelta di censurare Iconize ha lasciato tutti senza parole; a quanto pare anche l’influencer non si aspettava una cosa del genere dalla cantante. Interrogato dai suoi fan Marco ha deciso di dire la sua:

” Ho provato fino all’ultimo a comunicare con lei in privato. Volevo parlare direttamente, ma niente. Non posso più chiamarla migliore amica, che è quella che ti sta vicino quando sbagli. Elettra Lamborghini è l’esatto opposto“.

Iconize ha quindi spiegato che ha cercato di chiarire con la sua amica, ma a quanto pare Elettra non era intenzionata a risolvere. Per quanto riguarda la sua scelta di oscurarlo Marco ha spiegato:

“Puoi non accettare o condividere un errore, ma tra questo ed arrivare a fare una cosa così brutta nei miei confronti, c’è di mezzo l’oceano. La trovo una grande infamata. Piuttosto non mettermi proprio che è meglio”.

E voi cosa ne pensate, siete d’accordo con Inconize?