Iconize accusa su Instagram Soleil Sorge

Anna Vitale
  • Dott. in Comunicazione pubblica e digitale
23/10/2021

Nelle ultime ore il noto influencer Iconize, e l’esperta di gossip Deianira Marzano si sono scagliati contro la bella Soleil Sorge. I due hanno accusato la gieffina di sapere tutto sull’aggressione omofoba inscenata appena qualche mese fa da Iconize.

soleil-sorge-1200×900

In queste ore Soleil Sorge è finita al centro di una durissima polemica. La giovane gieffina è stata accusata da Deianira Marzano e da Iconize di sapere tutto sull‘aggressione omofoba finta alcuni mesi da dal giovane influencer.

Ricordiamo che Marco Ferrero, in arte Iconize circa sette mesi fa ha finto di aver subito un aggressione omofoba da parte di un gruppo di ragazzi, e aveva fatto alcuni video per sensibilizzare i suoi fan su questa delicata questione.

Dopo alcune settimane, però si è scoperto che Marco aveva inscenato tutto per guadagnare più visibilità, e ad accusarlo è stata proprio la bella Soleil Sorge. Adesso a distanza di diversi mesi Iconize e Deianira Marzano sono tornati sull’argomento accusando la gieffina.

Soleil Sorge sotto accusa

soleil

Deianira Marzano ha rivelato tramite il suo profilo Instagram di aver ascoltato alcuni audio che incastravano la bella Soleil ma aveva promesso ad Iconize di non dire nulla. Nella giornata di ieri però la blogger non ha resistito e ha pubblicamente accusato la gieffina:

“Sono stufa che lei va al GF e fa la vittima quando invece è una stratega”.

Dopo queste parole anche Iconize ha voluto dire la sua e smascherare la Sorge che ai tempi dell’accaduto aveva preso le distanze dal suo comportamento e l’aveva pubblicamente condannato nei salotti di Barbara D’Urso. L’influencer ha pubblicato un audio, in cui si può sentire la Sorge dargli alcuni consigli per riuscire a rendere la sua aggressione il più credibile possibile:

“Se dobbiamo parlare della recitazione eri troppo… Non dico sgamabile, anzi in tutto quello che hai detto assolutamente no. Proprio come presenza televisiva, non guardavi la telecamera, eri tutto un po’ giù, dovevi essere più presente. Eri un po’ moscio, però poteva starci nella situazione che eri triste”.

E ancora, la Sorge continua:

“E guardavi costantemente Giorgio, ogni due parole che dicevi guardavi Giorgio: quello lo correggerei se fossi in te. Devi pensare al linguaggio fisico, in quel caso se ti guarda qualunque psicologo si vede proprio che stavi inventando quello che dicevi. Va beh, stiamo parlando della d’Urso, di un servizio così”

Quello che attualmente si chiedono tutti è per quale motivo la Sorge ha sbugiardato l’amico se inizialmente era sua complice, e soprattutto per Marco ha deciso di dire la verità solo adesso. A tal proposito Iconize ha rivelato di essersi sentito finalmente pronto a dire tutta la verità!

“Finalmente ho avuto il coraggio di dire la verità, prima non ce l’ho fatta. Sono stato zitto per troppo tempo mentre lei mi sputt….va. Sono riuscito anche a fare l’amico e a non far uscire questi messaggi.”.

E voi cosa ne pensate?