Harry e Meghan supplicati: “Rispettate Filippo”

-
03/03/2021

Harry e Meghan, ormai gli ex Sussex, stanno ricevendo in queste ore numerose richieste incalzanti da Bukingham Palace per rimandare l’intervista con Oprah Winfrey. Prevista per il prossimo 7 Marzo, la crisi che porterebbe a corte non sarebbe rispettosa nei confronti delle condizioni del Principe Filippo.

Harry meghan supplicati di rinviare l’intervista

A corte si respira già aria di polemica a causa del trailer sull’intervista di Harry e Meghan per Oprah Winfrey; nessuno si aspettava che gli ex Sussex fossero magnanimi con la Royal Family che, ormai da un anno, li tratta come feccia per una scelta più che lecita, ma la situazione attuale è critica.

Il principe Filippo di Edimburgo, nonno di Harry, è stato trasferito in un altro ospedale di Londra specializzato in problemi cardiaci.

La crisi che le rivelazioni dell’intervista lancerebbero su Bukingham Palace, in questo momento storico, potrebbe non essere gestita in maniera ottimale e lasciare molte ferite.


Leggi anche: Harry e Meghan fondano una casa di produzione per Netflix

Arrivano molte “suppliche” da parte di funzionari della corte per rimandare l’intervista a quando il nonno di Filippo potrà tornare a casa.

“Rinviate l’intervista!” Le suppliche di Bukingham Palace

Harry-meghan-scioccante-intervista-Oprah-Winfrey

L’intervista con Oprah Winfrey è stata registrata settimane fa ma, per aumentare i rumors sull’evento, è stata programmata per il 7 marzo; le condizioni del principe Filippo però non fanno presagire a nulla di buono e questo non era certamente previsto.

Mentre i Sussex vengono rimossi dagli incarichi reali e la loro corrispondenza non sarà più smistata a Bukingham Palace, arrivano suppliche da numerose persone della corte, ovviamente veicolate da “ranghi più alti”, per rinviare l’intervista.

L’approccio della famiglia reale alle crisi, soprattutto quelle che riguardano le condizioni di salute dei suoi membri, è di insabbiare ogni notizia, per evitare che si divulghi il panico; questo atteggiamento però è controproducente, considerando che alla terza settimana di ricovero per un 99enne, la preoccupazione è legittima.

La Regina Elisabetta, naturalmente in forte apprensione, potrebbe essere decisamente scossa da troppi eventi di questa portata in uno stesso periodo; Harry e Meghan potrebbero mettere da parte gli screzi reali per il bene dei nonni.

Si attendono notizie ufficiali da parte della CBS, augurandosi che il buonsenso dei Sussex questa volta superi l’astio per la corte britannica. 


Potrebbe interessarti: Harry e Meghan, colpevoli: coinvolti nello scandalo?


Vito Girelli
Laurea Magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d'impresa
Esperto in: Moda, Gossip e Reali
Suggerisci una modifica