Grande Fratello Vip: Fausto Leali ancora frasi shock

-
20/09/2020

Dopo l’indignazione del web di qualche giorno fa il pubblico torna a puntare il dito contro Fausto Leali. Stavolta il cantante è stato accusato di razzismo!

Grande-Fratello-VIP


Solo dopo poche ore all’interno della casa Fausto aveva alzato un gran polverone a causa di alcune frasi che, secondo il web e i telespettatori, inneggiavano a Mussolini e al fascismo. Così dopo le tante lamentele nella puntata di venerdì Signorini aveva richiamato il cantante.

Alfonso ha fatto notare a Fausto il suo errore, facendolo scusare con il pubblico. L’errore di Leali sembrava in buona fede e così il padrone di casa ha potuto chiudere la questione.

Nelle ultime ore, però, Fausto ci è ricascato. Stavolta sono state le sue frasi contro Enock a far arrabbiare i fan del programma!


Leggi anche: Grande Fratello Vip: Fausto Leali cacciato per le frasi razziste

Fausto Leali ci casca di nuovo

fausto-leali

Fausto stavolta ha peccato con alcune frasi razziste contro Enock, fratello di Balotelli. Il cantante, infatti, si è rivolto ad Enock chiamandolo neg*o. Quando gli altri concorrenti della casa gli hanno fatto notare che non si può usare tale parola, però, Fausto ha tirato fuori una fantasiosa giustificazione!

Nero è il colore, neg*o è la razza!” ha detto, tra lo sgomento dei suoi coinquilini. “Da casa ci guardano, non deve passare questa cosa!” dice Enock e anche la Contessa fa notare che, essendo spiati 24 ore su 24, è molto probabile che Fausto riceva lo stesso trattamento ricevuto qualche giorno fa.

“Mo te fanno la stessa cosa che per Mussolini, so caz**i tuoi!” dice Patrizia! E, in effetti, la permanenza dell’uomo nella casa è di nuovo appesa a un filo!


Arianna
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica