George Clooney ricoverato: cosa è successo?

18/12/2020

L’attore George Clooney dopo il ricovero in ospedale per una pancreatite sta meglio. “Forse sono dimagrito troppo in fretta” afferma. Al momento si trova a casa.

foto-george-clooney-elisabetta-canalis-

Il 23 Dicembre uscirà il film “The Midnight Sky” che vede George Clooney protagonista e regista. Le riprese, avvenute principalmente in Finlandia, hanno provato fisicamente l’attore che è stato costretto al ricovero in ospedale per una pancreatite, a soli quattro giorni dalle riprese del film.

“Forse ho provato a perdere peso troppo velocemente e non mi sono preso abbastanza cura di me stesso. Ci sono volute alcune settimane per migliorare e come regista non è stato facile perché ci vuole energia. Eravamo su questo ghiacciaio in Finlandia, il che ha reso il lavoro molto più difficile. Ma sicuramente ha aiutato con il personaggio.”


Leggi anche: George Clooney confessa “Ho pensato al suicidio”

Nonostante il momento difficile, l’attore afferma di essere comunque soddisfatto del suo dimagrimento, per rientrare meglio nel personaggio. Gli attori che prendono molto seriamente il loro lavoro non sono nuovi a gesti “folli” come questo. Pur di iniziare le riprese il prima possibile e nella condizione migliore per una resa coerente con il personaggio, Clooney ha compromesso la sua salute.

Come sta adesso George?

5fd1dcd6240000ca0140b823

59 anni e ancora la forza per cambiamenti fisici molto drastici. Dopo aver perso 13 Kg (che da programma dovevano essere 18 in realtà), in pochissimo tempo e il ricovero d’urgenza in Ospedale per ben 4 giorni, George è adesso a casa, per riprendersi al meglio.

Il film, che sarà disponibile su Netflix dal 23 Dicembre, vedrà George Clooney interpretare uno scienziato solitario nell’Artico che cerca di contattare alcuni astronauti per avvertirli di non tornare sulla terra che è stata colpita da una grave catastrofe. Il film è tratto dal libro “La distanza tra le stelle” di Lilly Brooks-Dalton.

Al momento George è ancora a casa, in attesa probabilmente di vedere il film con la sua famiglia, prendendosi finalmente cura della sua salute, tra le amorevoli braccia di sua moglie Amal.


Vito Girelli
Laurea Magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d'impresa
Esperto in: Moda, Gossip e Reali
Suggerisci una modifica