Elettra Lamborgini in crisi: arriva l’ansia pre-matrimoniale

Anna Vitale
  • Dott. in Comunicazione pubblica e digitale
09/08/2020

Elettra Lamborghini presto convolerà a nozze con il suo amato fidanzato. Intanto tra un preparativo e l’altro Elettra si mostra più vulnerabile e stressata del solito.

Elettra-Lamborghini-1

Si avvicina sempre di più il giorno delle nozze tra  Elettra Lamborghini e il fidanzato Afrojack.
la cantante quest’estate tra un progetto e l’altro ha anche pensato ai preparativi per il matrimonio. Le nozze si dovrebbero svolgere a settembre; come annunciato da Elettra stessa la scorsa primavera. Il giorno non è ancora stato detto anche se molti rumor puntano sul 6 settembre. Per adesso su questo la cantante non si è ancora espressa.
Insieme al wedding planner Enzo Miccio, Elettra ha scelto il vestito e la location per il suo matrimonio da sogno!
Intanto però su Instagram la bella Elettra ha postato una foto, dove mostra tutta la sua ansia per il lieto evento di settembre.

Elettra Lamborgini: ansia pre-matrimoniale?

WhatsApp Image 2020-08-08 at 16.12.58

La cantante attivissima sui social ha di recente postato una sua foto tra le stories dove scrive: “Ma solo io ora che mi sto per sposare mi viene da piangere per qualsiasi cosa?! tipo mi emoziono per niente è normale?!”.

Elettra mostra ai suoi fan il suo lato più dolce e romantico, spiegando che attualmente si commuove per qualsiasi cosa. Probabilmente si tratta di un po’ di stress e di un po’ di ansia pre-matrimoniale . Nulla di serio ma questo mostra quanto Elettra tenga a questa cosa e quanto anche lei sia fragile!
Intanto pare che la cantante abbia già scelto il luogo per il suo addio al nubilato, che si terrà in Campania, mentre per il matrimonio la location dovrebbe essere il lago di Como. 

Elettra Lamborghini sulla possibilità di un figlio

Elettra-afrojack-COP-1024×535

A chi le chiedeva se progetta di avere un bebè, Elettra ha prontamente risposto:

“Sposata, ma non castrata baby. A parte gli scherzi, è da quando ho 20 anni che vorrei, ma: un, purtroppo non è così facile come sembra, due, io ho ancora tanti sogni che voglio realizzare”.