Daydreamer: le rivelazioni di Demet Ozdemir a Verissimo

Anna Vitale
  • Dott. in Comunicazione pubblica e digitale
21/10/2020

Dopo l’affascinante Can Yaman, arriva in Italia anche la bellissima Demet Ozdemir. Anche lei come Can è stata ospite di Verissimo e la sua fantastica intervista con Silvia Toffanin verrà trasmessa sabato 17 Ottobre. 

Demet-Özdemir-1140×641

Demet Özdemir è stata in Italia, e anche lei proprio come il suo collega, si è lasciata intervistare dalla bravissima Silvia Toffanin. I fan sono andati in visibilio quando hanno scoperto che dopo la magnifica intervista di Can, anche Demet sarebbe stata ospite di Verissimo.
I due attori hanno interpretato i protagonisti della soap opera Daydreamer, Can Divit e Sanem Aydin; e la loro storia s’amore ha fatto sognare tutti. Adesso sono tutti curiosi di sapere cosa Demet ha raccontato a Silvia Toffanin.

Sicuramente nell’intervista di Demet non saranno mancati dei riferimenti alla sua carriera e alla sua infanzia; ma soprattutto anche a lei la Toffanin avrà chiesto in che rapporti è con  l’affascinante Can Yaman. 

Demet Ozdemir ospite a Verissimo

Schermata-2020-10-16-alle-12.26.26-620×321

Finalmente è giunto il giorno tanto atteso, tutti stavano aspettando con ansia sabato 17 Ottobre. Nella puntata di Verissimo tra i fantastici ospiti c’è anche la bellissima e talentuosa Demet Ozdemir.
L’attrice è entrata nel cuore di tutti grazie al personaggio di Sanem Aydin in Daydreamer. Demet però, oltre ad essere una talentuosa attrice è anche una ballerina fantastica e una cantante bravissima; sicuramente nel corso dell’intervista con Silvia, tutte le sue qualità verranno fuori!
Molto probabilmente la Ozdemir ripercorrerà la sua carriera, dagli inizi fino ad arrivare al successo di oggi; inoltre parlerà anche della sua infanzia difficile.

Infine poi è inevitabile un riferimento al rapporto con Can Yaman. La Ozdemire infatti è stata più volte al centro gossip, a causa di una presunta relazione con il collega. Chissà cosa dirà l’attrice alla Toffanin. Non ci resta che aspettare e vedere.