Daydreamer: Can Yaman rischia la chiusura della nuova serie

Anna Vitale
  • Dott. in Comunicazione pubblica e digitale
15/08/2020

Can Yaman è il bellissimo attore protagonista della soap DayDreamer, attualmente in onda su Canale 5. Se questa sta riscuotendo sempre più successo, non si può dire lo stesso per la sua ultima serie Bay Yanlis.

foto-can-yaman-erkenci-kus-1024×576

Can Yamn è l’attore turco che sta riscuotendo un successo davvero immenso. L ‘attore si è fatto conoscere a livello internazionale interpretando il ruolo di Ferit Aslan in “Bitter Sweet”. Attualmente però sono tutte innamorate del personaggio Can Divit, che tiene compagnia al pubblico Italiano tutti i giorni dal lunedì al venerdì con la soap DayDreamer.

Se Daydreamer sta riscuotendo sempre più successo, non si può dire lo stesso anche della sua ultima serie Bay Yanlis, che invece sembra stia avendo degli ascolti bassissimi; e per questo rischia di essere annullata!

Can Yaman in Bay Yanlis

bayyanlis-dizi-yeni1234

Bay Yanlis è l’ultima serie a cui Can Yaman ha lavorato. Insieme a lui c’è la bellissima Ozge Gurel. Con la quale ha già recitato in Bitter Sweet.
Nella serie l’affascinante Can interpreta  Ozgur Atasoy, un giovane misterioso e sfrontato mentre Ozge interpreta  Ezgi Inal, una ragazza sognatrice un po’ sfortunata, che aspetta il vero amore. Le vite dei due ragazzi si intrecciano e si legano per caso. I due dopo un po’ capiscono di provare qualcosa l’uno per l’altra anche se non lo ammettono.
La trama narra di una storia d’amore ricca di alti e bassi e peripezie, un po’ come quella in Daydreamer; ma gli ascolti tra le sue serie differiscono e non di poco!

Bay Yanlis: rischia di essere chiusa

Bay-Yanlis

La seconda stagione della serie, è in grave pericolo. In Turchia, paese di origine della serie gli ascolti sono veramente molto bassi. Infatti potrebbero portare addirittura ad una chiusura della serie!
In Italia le cose sono ben diverse, infatti i fan dell’attore turco hanno chiesto a Mediaset di riservare un posto per Bay Yanlis. Dunque pare che per la serie ci sia ancora speranza!