Daydreamer: Can Yaman parla della sua carriera

Anna Vitale
  • Dott. in Comunicazione pubblica e digitale
05/10/2020

Can Yaman è ormai un attore affermato, e molto amato. Di recente ha svelato qualcosa in più sulla sua carriera e su quello che gli piacerebbe fare in futuro. Scopriamo insieme cosa ha detto il bel Can Yaman.

can-yaman-1579422947

Can Yaman è il bellissimo attore che sta facendo impazzire tutti. Grazie alla soap Daydreamer  Can è diventato un attore dal successo internazionale. Anche se in Italia lo avevamo già conosciuto e apprezzato grazie al suo ruolo di Ferit Aslan in “Bitter Sweet”.
Di recente Yaman ha deciso di parlare della sua carriera da attore, e di cosa si aspetta per il suo futuro. Cosa avrà rivelato l’affascinante Can, ha qualche progetto preciso per il futuro, o è tutto in divenire? Scopriamolo insieme!

Can Yaman sul suo futuro

Sicuramente al momento Can Yaman è uno degli attori più amati e desiderati del piccolo schermo. Ma cosa c’è nel futuro del Divo Turco? A svelarlo è stato proprio Can che con estrema naturalezza ha confessato di non avere dei piani bene precisi: “La cosa bella di fare l’attore è quella di essere aperto a tutto, alle opportunità, ed è una cosa che mi fa emozionare perché non si sa niente con certezza. Questo mi crea sempre motivazioni in più. Diciamo che sono motivato proprio dal fatto di non sapere”.

Inseguito poi Can ha anche svelato che per adesso è intenzionato a continuare a fare commedie romantiche e soap. Magari in futuro si dedicherà a qualcosa di diverso:

 Quando fanno una cosa e diventi popolare, come è successo a me con Daydreamer a livello internazionale,[… ] Perché non continuare? Avendo 30 anni ora mi sento meglio a interpretare dei ruoli del genere. Quando avrò 40 anni per forza non potrò fare più commedia romantica; è un’età più matura. In quel momento farò più film di azione o storici. Insomma, ruoli diversi. Per esempio Hugh Grant o Julia Roberts hanno fatto maggiormente delle commedie romantiche. Sono diventati iconici. In Turchia ce ne sono pochi, diventano star con le commedie romantiche e poi non lo fanno più, come se fossero prodotti meno preziosi. Io non la penso così perché è una cosa preziosa anche una commedia romantica, è difficile, non è per nulla facile. Richiede diverse qualità e sforzi.

A quanto pare, almeno per il momento Yaman continuerà a farci sognare con delle commedie romantiche! Per il futuro non ci resta che aspettare.